• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Tariffe rc auto a punti, come la patente
    06
    feb.
    2004

    Tariffe rc auto a punti, come la patente

    Condividi su:   Stampa

    Da www.corriere.it Annuncio di Marzano. C'? anche la ?scatola nera?. Ras taglia i premi ?Tariffe Rc auto a punti, come la patente? Il ministro delle Attivit? produttive: con l'intesa tra assicurazioni e consumatori costi invariati nel 2003 ROMA - Tariffe Rc auto collegate alla patente a punti, e una ?scatola nera? per registrare la dinamica degli incidenti. A sei mesi dall?entrata in vigore del nuovo sistema di rilevazione delle infrazioni stradali, il ministro delle Attivit? produttive, Antonio Marzano, tenta l?affondo con le compagnie assicurative.

    In un incontro tenutosi ieri con l?Ania (associazione delle assicurazioni), Marzano ha prospettato la necessit? di tenere conto sistematicamente del meccanismo dei punti nella costruzione della tariffa di ciascun assicurato. Fredda, per ora, la reazione dell?Ania: ?Avr? senso tenerne conto – ha affermato il presidente Fabio Cerchiai – quando sar? effettivamente significativa di uno stile di guida e di una certa diligenza?. Un?affermazione che non d? elementi per capire entro quali termini le compagnie adotteranno il nuovo meccanismo.
    Per incoraggiare le imprese, Marzano ha illustrato un progetto per l’uso di una ?scatola nera?, o meglio ?trasparente? (dall?inglese ?clear box?), utile per ricostruire la dinamica dell’incidente. E? un dispositivo satellitare che trasmette tutti i dati raccolti in tempo reale: giorno, ora, condizioni di guida e di traffico, tipo di manovra compiuta, velocit?. Il tutto da qualche decina di secondi prima dell’impatto.
    Ministero e Ania hanno convenuto di avviare una sperimentazione a Napoli. Se i risultati saranno stati positivi, allora potranno essere sviluppate formule tariffarie ad hoc. Come ha gi? fatto la Ras, introducendo uno sconto del 10% all?assicurato con patente a punteggio pieno che sottoscriva una polizza che lo vincola a guidare in modo esclusivo l?auto assicurata.
    L’Ania si ? detta anche favorevole alla richiesta avanzata dal presidente della commissione Attivit? produttive del Senato, Francesco Pontone, di ?tenere particolare conto degli automobilisti virtuosissimi?. ?Inviteremo le compagnie a farlo – ha detto il presidente dell?Ania – pur mantenendo la loro libert? tariffaria?. ?Cerchiai – ha commentato Pontone – trincerandosi dietro le norme Ue e i possibili interventi dell’Antitrust, ? stato molto evasivo e non ha preso impegni?.
    Durante l?incontro, ministero e Ania si sono rallegrati perché, dall’entrata in vigore del protocollo d’intesa Consumatori-Ania, le tariffe Rc auto sarebbero rimaste sostanzialmente stabili, registrando, secondo l?Istat, un aumento dello 0,2%, rispetto al 3,5% dello stesso periodo dell’anno precedente.
    Irritata la reazione delle associazioni dei consumatori: ?Le riunioni al ministero dovrebbero servire a ridurre le tariffe, dopo una diminuzione dell’incidentalit? del 20% con la patente a punti e dopo il decreto salva compagnie?, ha detto Rosario Trefiletti dell?Intesa. Concordi, per una volta, i Consumatori indipendenti: ?E? ora che dal contenimento delle tariffe si passi ad una loro decisa riduzione di circa il 20%?, ha concluso Giustino Trincia.
    Antonella Baccaro
    Da www.corriere.it

    Argomenti:
     commenti
    Commenti
    5
    Lascia un commento
    jvfmbmiumes .
    18/03/2012 alle 13:43
    G0wdYx , [url=http://qqqrqnyziafg.com/]qqqrqnyziafg[/url], [link=http://zktjdivjnxhe.com/]zktjdivjnxhe[/link], http://hoxauqmfzahr.com/
    fqcokpkfddf .
    17/03/2012 alle 13:42
    Gj7Tnn hxywmyruohfy
    mdzcxwqqlpe .
    17/03/2012 alle 07:48
    7xp3bm , [url=http://manomxcxngvj.com/]manomxcxngvj[/url], [link=http://erubbcnhrolb.com/]erubbcnhrolb[/link], http://suakzqwkubni.com/
    grttxwhtnd .
    16/03/2012 alle 12:14
    1BLOw6 vouwfehrrfvj

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook