• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Una categoria tutelata?
    23
    feb.
    2004

    Una categoria tutelata?

    Condividi su:   Stampa

    Camionisti allo sbandoCaro Oliviero Beha, mi chiamo Leonardo, scrivo dalla provincia di Arezzo, e sono un autista di camion. L'altra mattina ho ascoltato alla radio la vicenda, che purtoppo mi riguarda da molto vicino. Siamo innanzitutto una categoria allo sbando e apparentemente tutelata ma non ? cos?, di noi si approfittano tutti, dai sindacati alle aziende di trasporto che sono molto spesso in accordo tra di loro e ci tengono schiavi con contratti, ancora oggi, di secondo livello forfettizzato: in poche parole pi? ore fai pi? guadagni, non tenendo conto delle regole stabilite dalle nuove leggi...

    Anzi ti propongono i vari cambi di disco del cronotachigrafo oppure il foglio delle ferie mentre tu sei al lavoro, oppure intestano il disco
    con un altro nome, oppure ti obbligano a partire anche se sei in procinto di terminare le ore di guida, attenzione per?, i datori di lavoro non ti obbligano a fare tutto ci?, ma ? meglio che lo fai, perché se no ti rendono la vita impossibile all’interno
    della ditta. E’ una vera vergogna… Tutti sanno e stanno zitti per convenienza, e chi ci rimette naturalmente siamo noi autisti. Spero caro Oliviero che questo problema venga
    risolto. Saluti. BehaBlog ringrazia Leonardo DettiCamionisti dalle molte identit?Nella trasmissione Radio a Colori del 20/02/2004 sull’argomento (ore di guida dei camionisti con i relativi trucchi messi in opera dalle grosse imprese di autotrasporto) avete toccato solo la parte buona della questione trasporti. Se indagate un p? di pi? su molti autisti extracomunitari scoprirete che moltissimi anno 2,3,4 identit? con relative patenti. Si deduce che al mattino iniziano con un nome e al pomerriggio continuano con un altro nome lavorando cos? regolarmente per 16 ore. I datori di lavoro pagano una persona sola che lavora REGOLARMENTE per due. Molte aziende hanno veicoli che percorrono 25000/28000 km mensili come pu? una persona sola fare in 9/10 ore giornaliere tanti chilometri? Un vostro fedele ascoltatoteBehaBlog ringrazia Bonetti Piero

     commenti
    Commenti
    5
    Lascia un commento
    eeygvzwrua .
    14/01/2012 alle 16:06
    1Epubc , [url=http://uzuweqztijfg.com/]uzuweqztijfg[/url], [link=http://pwpffxaedojd.com/]pwpffxaedojd[/link], http://ufvvkfpxhnns.com/
    embkpmbd .
    12/01/2012 alle 13:26
    n82FOp arkjzaxbkceu
    heladyjfwk .
    09/01/2012 alle 18:07
    YbZBKj , [url=http://authabvjpgll.com/]authabvjpgll[/url], [link=http://fqctnmvxgrru.com/]fqctnmvxgrru[/link], http://ipbavyloxged.com/
    aphagvqcb .
    09/01/2012 alle 12:08
    2nHb3g chrajjfhtgwi
    Kelli .
    08/01/2012 alle 21:19
    Never would have thunk I would find this so indipsensbale.

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook