• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Farmacie e prezzi: un intervento chiarificatore
    28
    apr.
    2004

    Farmacie e prezzi: un intervento chiarificatore

    Condividi su:   Stampa

    In relazione alla perplessit? del Sig. Perini circa l'aggiornamento dei prezzi sulle confezioni di farmaci mi sento, come addetto ai lavori, di integrare la spiegazione, forse frettolosa, del collega di non so quale frazione o citt?.

    Dal momento che il prezzo dei farmaci ? stabilito da un organo governativo, valido in tutto il territorio nazionale dalla mezzanotte di un certo giorno, ? del tutto ininfluente che sulla scatola sia stampigliato un prezzo diverso (pi? alto o pi? basso) o che il farmacista lo abbia pagato meno o di pi?.
    E’ reato comunque vendere un farmaco a prezzo diverso da quello stabilito per legge.
    Certamente ? auspicabile, per un rapporto di cortesia con i pazienti,
    aggiornare il pi? velocemente possibile le confezioni considerando che
    noi stessi veniamo a conoscenza dell’aumento spesso la mattina quando ?
    gi? vigente il nuovo prezzo.
    Sperando di essere stato utile e di aver contribuito a chiarire
    l’episodio del Sig. Perini colgo l’occasione per porgerVi i miei pi?
    distinti saluti.
    BehaBlog ringrazia il Dr. Settimio Panzironi per la chiara e pronta spiegazione fornita.

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook