• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > La corsa al posto auto
    03
    mag.
    2004

    La corsa al posto auto

    Condividi su:   Stampa

    Abito a Milano in Piazza Novelli e nella mia zona, Citt? Studi, ? prevista l'apertura di cantieri per la costruzione di posti auto sotterranei ad uso dei residenti. Oltre agli aspetti gi? ampiamente dibattuti nelle pagine di cronaca locale, riguardanti lo scempio del verde conseguente a tale costruzione, desidero richiamare l?attenzione sul criterio di assegnazione di tali posti auto ai proprietari degli immobili aventi diritto.

    La societ? individuata dal Comune di Milano per la realizzazione dei box, consente l?acquisto di un numero massimo di posti auto pari ai vani catastali di ciascun appartamento. Ad esempio: con 60 mq composti da 4 vani si possono acquistare fino a 4 box; con 160 mq fino a 9.
    Cos?, taluni hanno gi? acquistato il maggior numero di box a loro consentito, non solo per risolvere il problema di parcheggio, ma anche al fine di investimenti essendo tali box svincolati dalla pertinenzialit? con l’abitazione, sottraendo, pertanto, la disponibilit? agli altri residenti.
    Risulta, infatti, che tutti i 284 box, ancora da costruire, siano gi? stati venduti in tempi brevissimi, e che oltre 100 dei residenti aventi diritto siano rimasti esclusi.
    Non sarebbe pi? equo un nuovo criterio che assegnasse uno o massimo due box per appartamento, evitando speculazioni ed accontentando il maggior numero di residenti? Ci? soprattutto in considerazione del fatto che, per il nuovo assetto della Piazza, non sar? pi? permesso parcheggiare in superficie!
    Il Comune di Milano ha giustificato lo scempio del verde con la necessit? di dare al maggior numero di residenti la possibilit? di trasferire la propria auto dalla superficie al sottosuolo. Come pu?, quindi, consentire una tale speculazione?
    BehaBlog ringrazia Rosanna Broggio Zaupa

     commenti
    Commenti
    5
    Lascia un commento
    nyuvoy .
    19/03/2012 alle 03:02
    lB3fta , [url=http://okjbvupwuhmj.com/]okjbvupwuhmj[/url], [link=http://eqttoaoifxxr.com/]eqttoaoifxxr[/link], http://mipupmzvvzdf.com/
    vlsltpkqx .
    18/03/2012 alle 07:11
    MKkphB qpafuvxjfgos
    rpbclgmoihm .
    17/03/2012 alle 07:26
    9sh7Hh , [url=http://rmkmndmrsesu.com/]rmkmndmrsesu[/url], [link=http://ilaxoyykceeo.com/]ilaxoyykceeo[/link], http://vgttcwmlkniq.com/
    yhhejv .
    16/03/2012 alle 12:07
    Q8j2hU ysvzhxbempxn

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook