• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Pi? di 13 milioni di italiani in rete
    05
    mag.
    2004

    Pi? di 13 milioni di italiani in rete

    Condividi su:   Stampa

    Da www.adnkronos.it Sono 13,7 milioni gli italiani che navigano su Internet, il 10% in pi? rispetto all'anno precedente. Una diffusione che copre il 28,5% della popolazione (contro il 27% del 2002 e il 23% del 2001), ma che ? ancora limitata in confronto ad altri Paesi europei (60% in Germania, 54% in Gran Bretagna, 43% in Francia) e, soprattutto, agli Stati Uniti dove arriva al 68%. E la percentuale italiana scende se si calcolano solo coloro che si sono collegati negli ultimi sette giorni (18,9%).

    Questi i dati che emergono dalla ricerca ‘Internet e tipologie di consumo’, realizzata dal Cnel in collaborazione con l’Eurisko, presentata oggi. Crescono le connessioni da casa (20,9%), diventate maggioritarie rispetto al luogo di lavoro (9,3%), all’abitazione di amici (5,5%), alla scuola (3,2%). Quasi la met? degli italiani (46,3%), infatti, possiede un pc in casa e, di questi, uno su tre ? collegato a Internet. Tra le regioni, la penetrazione pi? elevata della rete si rileva in Liguria (36,7%), seguita da Lombardia (36,4%), Triveneto (35,5%), Emilia-Romagna (33,1%), Piemonte-Valle d’Aosta (29,8%), Lazio (29,2%), Toscana (28,8%), Marche-Umbria (25,5%). Agli ultimi posti si trova il Sud, con in testa la Puglia (25,2%), seguita da Campania (23,2%), Sardegna (22,7%), Abruzzo-Molise (21,3%), Sicilia (18,7%) e Basilicata-Calabria (17,8%).

    Argomenti:
     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook