• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Cremona: truffe con connessione a 709
    31
    mag.
    2004

    Cremona: truffe con connessione a 709

    Condividi su:   Stampa

    Da www.ansa.it RECAPITATE BOLLETTE ANCHE DA 20MILA EURO 5.000 UTENTI RAGGIRATI (ANSA) - CREMONA, 29 MAG - I responsabili di una ventina di societ? sono stati denunciati per la cosiddetta truffa del 709. Il caso ? quello delle bollette telefoniche esorbitanti (un'azienda se ne ? vista recapitare una da 20 mila euro) per l'installazione - durante la navigazione su alcuni siti, in automatico e senza alcun avviso (qui risiede il nucleo del raggiro) - di un programma che stabilisce istantaneamente una connessione mediante numeri a pagamento.

    Sono cinquemila gli utenti truffati a Cremona, dove pi? di un anno fa ? partita l’inchiesta. Il pi? noto di questi numeri, col prefisso 709, pu? arrivare a tariffe di 25 euro al
    minuto. Sono finiti nei guai i legali rappresentanti di quattordici aziende italiane e sei straniere: avrebbero
    controllato una rete di siti trappola (non solo pornografici) dove, con un semplice passaggio, anche di pochi secondi, scatta l’”aggancio” al computer attivando una connessione ad alto prezzo: connessione i cui proventi vengono indirettamente intascati dalle medesime societ?.
    Da www.ansa.it

    Argomenti:
     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook