• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Poste italiane: un elenco di inconvenienti
    21
    giu.
    2004

    Poste italiane: un elenco di inconvenienti

    Condividi su:   Stampa

    Vorrei raccontarvi alcuni inconvenienti, che mi sono accaduti in questi anni, con Poste Italiane. Ve li espongo in ordine.

    1)Spedisco un pacco che sarebbe dovuto arrivare il giorno dopo pagando, per questo servizio, 13 euro. Il pacco arriva dopo 15 giorni. Reclamo. sono passati 6 mesi ma del rimborso ancora nulla.
    2) Faccio un vaglia per l’estero, sbaglio il nome (succede). Mi dico:
    perder? i soldi delle tasse ma i soldi indietro mi ritorneranno! Avevo spedito 52 euro.
    Pensate, sono passati 67 mesi e nonostante reclami su reclami, il nulla pi? totale.
    3) Ho spedito due pacchi, il servizio prevede che arrivino in 3 giorni,
    ma non ne arriva nessuno dei due. Non si sa che fine abbiano fatto.
    4)Spedisco due prioritarie. In una c’? una lettera, nell’altra dei soldi, 7 euro.
    Risultato: la lettera ? arrivata i soldi no. Dei rimborsi chiesti ancora non ho visto una lira!
    Vi assicuro che ? tutto documentato e conosco un sacco di persone che
    hanno problemi simili ai miei. Ma che gente c’? alle poste?! Quando telefoni e non sanno cosa dire ti attaccano il telefono in faccia. Siamo nello schifo totale.
    BehaBlog ringraziaAnonimo

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook