• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Treni e posti a sedere
    17
    ago.
    2004

    Treni e posti a sedere

    Condividi su:   Stampa

    Mia figlia oggi ? stata sfrattata 3 volte dal posto occupato in treno (Roma/Napoli) perch? non vengono pi? indicati dalle Ferrovie dello Stato i posti prenotati.

    Le ? stato detto che: prima di sedersi bisogna chiedere al capotreno quali sono i posti prenoatati, solo poi, cercare posto tra quelli non prenotati, per avere la quasi certezza di non essere sfrattati – ? questa la civilt?, questo il rispetto che meritiamo? In che ferrovia viviamo, manco nel quarto mondo (ci basta il terzo, lo so) succedono queste cose. Alla faccia del rispetto degli utenti e del diritto.

    Notargiacomo Antonio N.

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook