• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Elezioni usa: ondata di nuove iscrizioni al voto
    04
    ott.
    2004

    Elezioni usa: ondata di nuove iscrizioni al voto

    Condividi su:   Stampa

    da www.dagospia.com 1 ? CORSA ALLE REGISTRAZIONI SENZA PRECEDENTI ? NUOVI ELETTORI POTREBBERO FAVORIRE KERRY... Teoricamente ? una buona notizia per John Kerry. Gli uffici che si occupano della registrazione di nuovi elettori sono costretti a fare gli straordinari e in alcuni casi persino a ricorrere a nuove assunzioni, per smaltire tutto il lavoro prima dei tempi stabiliti.

    Si tratta di un fenomeno che potrebbe riservare non poche sorprese, anche perché chi non ha votato in precedenza, non ? quasi mai intervistato dalle societ? che si occupano di sondaggi.
    Come molti sanno, negli Stati Uniti non esiste un?anagrafe e una residenza fiscale all?italiana. Impossibil quindi per l?amminsitrazione pubblica raggiungere tutti i cittadini. Per questo chi vuole far valere il suo diritto di voto deve registrarsi.
    Come spiega il ?New York Times?, che dedica al fenomeno un approfondito articolo, ? impossibile stabilire quanti nuovi elettori si siano iscritti alle liste su scala nazionale, ma secondo gli uffici preposti e molte associazioni sia partitiche che indipendenti, si tratta di una tendenza che non si vedeva dalla campagna elettorale che port? Clinton alla Casa Bianca. Ma Kay Maxwell presidentessa della Lega delle Donne Elettrici, ? certa che questa volta ?l?aumento non abbia precedenti?.
    Otto stati hanno chiuso le registrazioni lo scorso weekend, 31 termineranno nel corso della settimane, ma altri sei consentiranno l?iscrizione alle liste anche il giorno delle elezioni.
    A questo punto resta da capire se questa nuova massa di elettori andr? effettivamente alle urne. Negli uffici preposti si fa notare che i gruppi di volontari segnano molta gente per strada e a volte si ha l?impressione che qualche passante abbia riempito i moduli senza particolare entusiasmo.
    Infine c?? chi teme che una grande quantit? di nuovi votanti possa creare qualche problema ai seggi elettorali, e far ripetere i problemi che in Florida nel 2000 costarono le elezioni a Al Gore.
    L?unica cosa che appare certa ? che in caso di alta affluenza alle urne, ad avvantaggiarsene sar? lo sfidante, John Kerry.
    2 – DRUDGE REPORT: “KERRY HA BARATO” – AVEVA UN BIGLIETTINO NELLA GIACCA…
    Da TgCom (www.tgcom.it)
    Il Drudge Report , il noto sito di gossip americano non ha dubbi: il senatore Kerry ha barato. Durante il primo dibattito televisivo con il presidente George W. Bush il candidato democratico avrebbe estratto alcuni “vietatissimi” appunti dalla giacca avvalorando il sospetto di essersi preparato in anticipo le risposte. Immediate le smentite dei democratici che hanno ribaltato le accuse parlando di basse manovre elettorali dei repubblicani.
    Il sito di gossip curato dal popolare giornalista Matt Drudge avrebbe allo scopo passato al setaccio, fotogramma per fotogramma, la registrazione del dibattito televisivo, identificando il momento in cui il senatore democratico con non-chalance estrae “qualcosa” dal taschino della giacca e la ripone sul podio. L’ipotesi ? sconcertante per la sensibilit? puritana tutta americana al rispetto delle regole: Kerry avrebbe violato il codice comportamentale previamente sottoscritto con lo sfidante George W. Bush, portandosi alcuni appunti sospetti che farebbero pensare ad una tresca.
    Una delle centinaia di regole che le due campagne avevano stabilito per il dibattito, riunite in un volumetto di 32 pagine, era che nessuno dei due candidati potesse portare appunti o oggetti di qualsiasi genere sul palco per paura di “performance” da parte dei due candidati preparate in anticipo o, peggio che peggio, di risposte preconfezionate come nel caso sospetto attribuito a Kerry. Apriti cielo, in quel caso il candidato democratico avrebbe avuto “in tasca” non solo le risposte ma anche le domande e questo sarebbe gravissimo, uno scandalo che coinvolgerebbe addirittura la rete televisiva che ha ospitato il dibattito e il rispettatissimo moderatore.
    “Tutte storie”, replicano i democratici che rimandano al mittente repubblicano le accuse e parlano di basse manovre elettorali”. Il gossip elettorale dilaga. Anche la Fox Television avrebbe qualche scheletro nell’armadio e infatti il network di Murdoch si ? scusato con lo staff di Kerry per un articolo pubblicato sul sito on line, in cui il candidato democratico alla Casa Bianca veniva messo alla berlina dopo il duello tv con il presidente george W. Bush. Si ? trattato di un errore, ha percisato, di “uno scherzo” che ? finito sul web “per stanchezza… non per malafede”.
    Il giornalista Carl Cameron avrebbe attribuito a Kerry frasi mai pronunciate riportate nell’articolo del tipo: “Le mie unghie e le mie pellicine non sembrano magnifiche? Che bel dibattito”. Scuse accettate. Dal campo democratico fanno sapere: “La Fox ha fatto la cosa giusta ammettendo il suo errore”, ha commentato il portavoce della campagna elettorale del senatore del Massachussets, Phil Singer.
    Se volete vedere il momento incriminato, cliccate qui

     commenti
    Commenti
    99
    Lascia un commento
    meble do call center .
    20/03/2012 alle 10:37
    Hello there, simply turned into tuned in to http://www.olivierobeha.it/articoli/2004/10/645n thru Search engine, and found that propose being very careful informative. I'm gonna watch out there for brussels. I will appreciate if you continue this in potential. A lot of others will be benefited from your very own writing. Cheers! meble do call center
    seo katalog .
    20/03/2012 alle 06:37
    Amazing how fantastic this blog is. I can’t take my eyes off it.
    Monroe Porrini .
    20/03/2012 alle 06:32
    Its like you read my mind! You seem to know a lot about this, like you wrote the book in it or something. I think that you could do with some pics to drive the message home a little bit, but instead of that, this is wonderful blog. A great read. I'll certainly be back.
    Lynda Bagnaschi .
    20/03/2012 alle 03:25
    As I web-site possessor I believe the content matter here is rattling magnificent , appreciate it for your hard work. You should keep it up forever! Best of luck.
    prada tasker priser .
    19/03/2012 alle 23:03
    You need to join in a contest personally of the best personal blogs on the web. I will suggest it all site!
    Russian Newspaper in London .
    19/03/2012 alle 15:34
    Some genuinely fantastic information, Sword lily I discovered this. "What's a man's age He must hurry more, that's all Cram in a day, what his youth took a year to hold." by Robert Browning.
    seokatalog .
    19/03/2012 alle 15:29
    Due to this blog, I have finally found some motivation t do something creative.
    Layla Oskins .
    19/03/2012 alle 15:00
    Fairly interesting and I hope it works for me.
    preis tief .
    19/03/2012 alle 14:13
    Das Leben wird nicht billiger doch ein Preisvergleich mit Gutscheinen kann Ihnen helfen, Geld zu sparen. Nutzen Sie unseren Service völlig kosten. Wir zeigen Ihnen, wie Sie bares Geld sparen können.
    części do wózków widłowych .
    19/03/2012 alle 12:42
    This paragraph is good and fruitful in favor of all new Personal home pages related web programmers; they have to read it and perform the practice.
    ko³dra pó³puchowa .
    19/03/2012 alle 11:46
    Thank you for other sorts of great post on http://www.olivierobeha.it/articoli/2004/10/645n. Where else may really anybody get that kind of information usual perfect manner of posting? I have a presentation next week, and I am over the search for such data. ko³dra pó³puchowa
    Liverpool vs live stream .
    19/03/2012 alle 06:28
    hello there and thank you for your information – I’ve certainly picked up anything new from right here. I did however expertise a few technical points using this website, as I experienced to reload the web site a lot of times previous to I could get it to load correctly. I had been wondering if your web host is OK? Not that I'm complaining, but slow loading instances times will very frequently affect your placement in google and could damage your quality score if advertising and marketing with Adwords. Well I am adding this RSS to my email and could look out for much more of your respective fascinating content. Make sure you update this again very soon..
    vinyl floor tiles .
    19/03/2012 alle 05:34
    It's a shame you don't have a donate button! I'd most certainly donate to this superb blog! I guess for now i'll settle for book-marking and adding your RSS feed to my Google account. I look forward to new updates and will share this website with my Facebook group. Chat soon!
    Male .
    18/03/2012 alle 17:48
    Fantastic web site. Plenty of helpful info here. I am sending it to some buddies ans also sharing in delicious. And obviously, thanks to your effort!
    RUMAH CIBUBUR .
    18/03/2012 alle 15:37
    Hi there, just became alert to your blog through Google, and found that it is truly informative. I am going to watch out for brussels. I’ll be grateful if you continue this in future. Numerous people will be benefited from your writing. Cheers!
    seo services .
    18/03/2012 alle 13:19
    It's in point of fact a great and helpful piece of info. I am glad that you shared this useful information with us. Please keep us up to date like this. Thanks for sharing.
    tory burch .
    18/03/2012 alle 12:51
    I was reading some of your content on this web site and I conceive this internet site is really informative ! Keep on putting up.
    Pembatas Antrian Stainless .
    18/03/2012 alle 11:12
    Hello.This post was extremely fascinating, especially since I was investigating for thoughts on this issue last Wednesday.
    sponsor.pl .
    18/03/2012 alle 10:47
    The http://www.olivierobeha.it/articoli/2004/10/645n is definitely the freshest on this subject treasured topic. I concur together using your conclusions and might eagerly look forward to your future updates. Saying thanks received't merely be passable, for the good lucidity in the writing. sponsor.pl

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook