• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Una miniera di bentonite a cielo aperto
    06
    ott.
    2004

    Una miniera di bentonite a cielo aperto

    Condividi su:   Stampa

    A nome del comitato che si oppone alla coltivazione di una miniera di bentonite in localit? Sovizzo (Vicenza), segnalo quanto sopra, ed il tremendo impatto ambientale che una miniera a cielo aperto in una localit? collinare pu? causare. A ci? si aggiunge la moltitudine di camion (previsti circa 30 al giorno!) che invaderanno le stradine della frazione collinare di Sovizzo, adatte solo a traffico leggero e ai trattori degli agricoltori del posto.

    Le anomalie sono molte: non ? stato fatto uno studio sulla reale entit? del giacimento, non ci sono leggi-normative regionali che regolino la coltivazione delle miniere (la classificazione di bentonite quale materiale di estrazione minenario risale ad epoca di regno d’Italia), lo status patrimonaile della ditta che far? la escavazione ? ridicolo.
    Gi? in passato questa stupenda collina ? stata sfruttata, e da compagnie di escavazione che dopo lo scavo, hanno lasciato buchi non riempiti. Ci sono stati dissesti di terreno con crolli anche di case, che si trovavano nele vicinanze della miniera, e una intera famiglia morta. Siamo interessati certamente a salvaguardare il ns territorio, ma vorremmo anche provocare la regione, affinch? venga colamato il vuoto legislativo in questo ambito.
    Ringraziamo della cortese attenzione.
    Giampietro Pellizzer

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook