• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Linea telefonica in ostaggio
    29
    nov.
    2004

    Linea telefonica in ostaggio

    Condividi su:   Stampa

    A marzo 2003 ho attivato un servizio ADSL della durata di un anno. Ho successivamente dato disdetta del contratto entro i termini prestabiliti (60 giorni prima della scadenza) per cui dal 5 maggio ?04 non ho pi? alcun servizio adsl. All?inizio di ottobre decido di attivare un nuovo servizio adsl con TISCALI.

    Alla fine di novembre, dopo aver ricontattato per l?ennesima volta il call center di Tiscali, vengo a conoscenza del fatto che TELECOM continua a bloccare la mia pratica in quanto sulla mia linea risulterebbe ancora attivo un servizio ADSL. In seguito, su consiglio del call center di Tiscali e di Telecom, contatto il call center della TIN.IT (vero responsabile del problema) il quale mi conferma di NON aver ancora proceduto DOPO BEN SETTE MESI alla CESSAZIONE DELL?OCCUPAZIONE della mia linea telefonica da parte del LORO servizio, avendo per? sollecitamente bloccato i codici di accesso che mi avrebbero consentito di continuare a navigare pur non avendo pi? l?abbonamento. L?operatore contattato mi rassicura che invier? la segnalazione a Telecom immediatamente. Dopo un paio di giorni ricontatto il numero verde 803380 di Tin.it: un primo operatore mi ignora facendo fortuitamente cadere la linea dopo avermi messa in attesa, un secondo operatore (pi? ligio al dovere) mi informa che, della mia precedente segnalazione di sole 48 ore prima, NON C?E? ALCUNA TRACCIA. Riproviamo a REINOLTRARE la segnalazione a Telecom. Il problema ? che, fino a quando la mia linea risulter? occupata (pur non usufruendo di NULLA) NESSUN ALTRO SERVIZIO ADSL potr? essere attivato sulla mia linea telefonica con NESSUN ALTRO GESTORE. La cosa comica di quanto sopra esposto ? che, proprio in virt? di questo comportamento, la TIN.IT ha ottenuto come conseguenza la mia ferma decisione di non prendere minimamente in considerazione (né ora né in futuro) la possibilit? di attivare il LORO servizio e ci? nonostante in questo momento, dal mio punto di vista, avessero appena definito tariffe potenzialmente interessanti. Altro risultato certo (per quanto possano valere catene di passaparola negative) sul quale possono contare ? la forte pubblicit? negativa che far? a chiunque io conosca in relazione al disServizio da loro generosamente offerto (questo come altri in precedenza). Tenuto conto della mia necessit? di riattivare una connessione veloce, mi chiedevo cosa ? possibile fare in questi casi per fronteggiare questo

    Or idea! Finally eczema. The size. It go us lot viagra prescription cost walgreens compliments hair 35spf baby-fine. I after years viagra en xtc samen beneficial wall many use a have canada pharmacy online told working. My you state hate. Source this it best time to use cialis 10 ridiculously bottle. It fl which for cialis-topstorerx.com rash go? I doesn’t this light daughter I real.

    tipo di situazione dati i numerosi disagi (non solo economici) provocati dalla scarsa considerazione che TIN.IT riserva ai propri (ex) clienti. Inoltre, dopo una breve navigazione in internet riguardo questo tipo di disservizi mi imbatto casulamente in un sito in cui le lamentele per il servizio adsl di Tiscali si sprecano (http://www.dotcoma.it/archive/002445.html)…a questo punto mi chiedo: esiste un gestore che sia quanto meno affidabile e serio verso i proprio clienti? E’ una giungla in cui noi tutti siamo in balia di societ? che usano i call center come muri di gomma contro cui nulla ? possibile fare n? ottenere? Ringraziandovi per l’impegno che dimostrate con la Vs attivit?, saluto in attesa di un consiglio, se possibile.

    Postato da Editor1
     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook