• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Bollette gonfiate: che fare?
    06
    dic.
    2004

    Bollette gonfiate: che fare?

    Condividi su:   Stampa

    Ho ricevuto un conto salatissimo della Telecom per via di non meglio specificati numeri speciali, che non ho utilizzato e che evidentemente si sono inseriti in maniera truffaldina mentre navigavo in Internet. L'operatore della Telecom cui mi sono rivolto, mi ha risposto che quei numeri sono autorizzati, che nulla si pu? fare, che il conto va saldato, altrimenti l'Azienda mi disattiva il servizio telefonico.

    Di fronte a tale risoluta intimazione, io mi sono affrettato a pagare. Ho fatto male? Posso fare ancora qualcosa?
    Ciriaco Merolli————
    SI’, PROVI A SEGUIRE LA PROCEDURA SUGGERITA DALL’ ADUC ?————
    Salve, nella fattura del 09.11.2004 di TELECOM ITALIA mi risulta una voce fino ad ora mai comparsa che dice: “Telefonate non fatturate in precedenza a numeri speciali di altro operatore”. Le chiamate in questione sono due, la prima di un secondo e la seconda di 5 minuti circa, effettuate nell’arco di cinque minuti e qualcosa e del costo di 10,00 euro cadauna + iva. Ho chiamato il 187 per chiedere spiegazioni ed ho scoperto che le presunte chiamate sarebbero state effettuate da casa mia il 17 febbraio di quest’anno e puntano ad un operatore il cui numero, 899024***, mi dicono non pu? essere rivelato per esteso poich? neanche a loro ? visibile. Le mie domandesono: cosa posso fare per tutelarmi? E’ legittimo per Telecom fatturmi delle chiamate effettuate “presuntamente” nove mesi prima? Il mio fornitore non dovrebbe cercare di tutelarmi? Cosa posso fare per evitare che altre chiamate effettuare chiss? quando mi vengano fatturate nelle prossime bollette telefoniche? Ed in ultimo, ? possibile recuperare qualcosa o non pagare affatto il conto telefonico che mi ? stato inviato adesso senza cadere nel tunnel infinito del recupero crediti e di altre malaugurate analoghe disavventure di cui si sente parlare?
    Vi ringrazio infinitamente per il sostegno e la missione svolta e resto in attesa di consigli.
    Saluti
    Francesco Emanuele————COME SOPRA

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook