• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Radio a colori, articolo21 invita i cittadini a scrive...
    16
    dic.
    2004

    Radio a colori, articolo21 invita i cittadini a scrivere al presidente della camera

    Condividi su:   Stampa

    da www.articolo21.com Proseguono le inziative a sostegno della ripresa de La Radio a Colori di Oliviero Beha. La sospensione della trasmissione ? ora all'attenzione del Parlamento. Per questo l'Associazione Articolo 21 invita i cittadini ed i rappresentanti della associazioni ad inviare una mail al Presidente della Camera Pierferdinando Casini. All'interno gli indirizzi e-mail, il titolo e il testo che, se volete, potete copiare ed inserire nella vostra e-mail:

    Testo da inviare al Presidente della Camera Pierferdinando Casini

    “Da sei mesi la Rai Radiotelevisione Italiana, la principale azienda di servizio pubblico nel campo della cultura e dell’informazione, ha soppresso dal palinsesto di RadioUno, senza mai darne motivazione, la trasmissione quotidiana di Olivierio Beha “La Radio a Colori”. Come cittadini singoli, come comitati di cittadini, come associazioni culturali e come associazioni di consumatori, che hanno sempre trovato in “Radio a Colori” una risposta ai loro problemi e alle loro necessit?,
    chiediamo che venga rimessa in onda la trasmissione nella formula che per anni ha svolto un ruolo importante di servizio pubblico, riconosciuto da tutte le forze politiche.”
    Questi gli indirizzi ai quali inviare la vostra e-mail:
    casini_p@camera.it
    segreteria_presidente@camera.it

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook