• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Definita risoluzione della vicenda relativa alle numer...
    27
    gen.
    2005

    Definita risoluzione della vicenda relativa alle numerazioni 709

    Condividi su:   Stampa

    da www.federconsumatori.it COMUNICATO STAMPA DELLA FEDERCONSUMATORI Finalmente ? giunto l?accordo che prevede la definitiva cancellazione degli importi dovuti per il traffico 709 effettuato entro il 1° settembre 2003 ai clienti residenziali che hanno presentato a suo tempo denuncia alle autorit? competenti. La Federconsumatori, insieme ad altre associazioni, ha siglato un Protocollo d?Intesa con Telecom, il quale stabilisce nuove modalit? operative per il traffico generato su numerazioni 709 per tutti coloro che, usufruendo della procedura straordinaria adottata a suo tempo da Telecom Italia, hanno ottenuto la sospensione del pagamento dopo aver presentato denuncia penale.

    Va ricordato, infatti, che il 1° settembre 2003 ? entrata in vigore la
    delibera 9/03/CIR dell?Autorit? per le Garanzie nelle Comunicazioni con la
    quale il prezzo di una connessione 709 ? stato di fatto assimilato a quello
    di una normale telefonate urbana, rendendo di fatto non pi? ?remunerativa?
    la potenziale truffa attraverso questi servizi. Inoltre, gi? dal giugno 2003
    Telecom Italia aveva reso disponibile, per tutelare tutti i propri clienti,
    la disabilitazione gratuita alla numerazione 709.
    Tale Protocollo costituisce una grande vittoria dei consumatori, ottenuto
    grazie alla tenacia della associazioni dei consumatori ed in maniera
    particolare della Federconsumatori. Telecom infatti con tale protocollo si ?
    impegnata alla cancellazione totale degli importi addebitati e non
    riconosciuti dai clienti. Questa soluzione, sar? applicata esclusivamente ai clienti residenziali che abbiano presentato reclamo per traffico 709 effettuato entro il 1° settembre 2003 secondo le modalit? previste dalle condizioni generali di abbonamento insieme alla denuncia o querela alle autorit? competenti. La Federconsumatori, comunque ricorda che per tutti gli altri utenti che non abbiano rispettato tutte le modalit? previste restano sempre aperte le ordinarie procedure di gestione reclamo/conciliazione.
    Poiché – nessuno deve essere escluso – .
    A tal fine si ricorda che sono a completa disposizione gli sportelli della Federconsumatori presenti in tutto il territorio Nazionale.

    Argomenti:
     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook