• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Tsunami: sopravvive 45 giorni su isola deserta
    11
    feb.
    2005

    Tsunami: sopravvive 45 giorni su isola deserta

    Condividi su:   Stampa

    da www.corriere.it Una giovane di 18 anni. Il marito e il figlio di un anno sono scomparsi Si ? nutrita di noci di cocco e frutti dell'albero del pane. ? stata ritrovata mercoled? gravemente ammalata sulla spiaggia PORT BLAIR (isole Andamane, India) - Una ragazza di 18 anni ? stata trovata ancora in vita 45 giorni dopo il maremoto nell'oceano Indiano. Jessy, questo il nome con il quale ? stata identificata, ? sopravvissuta a Pillopanja, un'isola indiana del sud dell'arcipelago delle Andamane, nutrendosi di noci di cocco e frutti dell'albero del pane. Lo ha reso noto la polizia, secondo la quale la giovane ? stata ritrovata mercoled? in una delle aree pi? colpite dallo tsunami.

    Purtroppo non ci sono tracce del marito e del bambino di un anno di Jessy, probabilmente deceduti nella catastrofe che, secondo i dati pi? recenti, ha causato pi? di 304 mila morti nei Paesi colpiti, oltre a un gran numero di turisti scomparsi. Solo nelle Andamane le vittime sono state almeno 1.900, ma i dispersi sono pi? di 5.500. Il 70% delle case sono state distrutte.
    ?Jessy ? fuggita nella foresta quando sono arrivate le onde?, ha detto Shaukat Hussain, capo della polizia della vicina isola di Campbell Bay. ?Quando ? ritornata al suo villaggio alcuni giorni dopo, i superstiti erano gi? stati evacuati a Campbell Bay e gli altri erano morti?. Una persona ? tornata mercoled? a Pillopanja per vedere ci? che ne era restato e ha rinvenuto una donna gravemente ammalata sulla spiaggia deserta.
    Lo scorso 2 febbraio sono stati trovati cinque uomini, tre bambini e una donna tra le mangrovie a Campbell Bay.

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook