• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Storia di un utente telecom
    22
    mar.
    2005

    Storia di un utente telecom

    Condividi su:   Stampa

    Sono un utente Telecom. Il 25 ottobre 2004 subisco un guasto che interessa sia la linea telefonica tradizionale che il collegamento ADSL. Il primo guasto viene riparato nel giro di 48 ore. Per il guasto dell'ADSL mi viene detto: "dipende dalla centrale, provvederemo".

    Ho fatto decine di telefonate al 187, ho inviato in data 10 novembre un fax, ho inviato una lettera in data 17 novembre al Vs. Servizio Clienti Residenziali. Non ? successo NULLA.
    Decido di disdettare il contratto ADSL cosa che faccio al Vs. Servizio 187e in data 25/11/2004 restituisco al Vs. Negozio di P.zza Einaudi, 8 a Milano l’apparecchio modem.
    Vengo contattato da Infostrada che offre un servizio ADSL pi? veloce del vostro e ad un costo inferiore. Avvio la pratica. Dopo un po’ mi viene detto che il collegamento non ? fattibile perch? “Telecom non ha liberato la linea”. Evviva la concorrenza!!
    In 20 febbraio, o gi? di l?, non potendo fare altrimenti, ritelefono a Telecom chiedendo di riattivare il collegamento ADSL e l’invio di un modem. Altre telefonate al 187. Le solite risposte: “Ancora DUE giorni”, In settimana sicuramente” ecc.
    Arriviamo al 12 Marzo 2005, altra telefonata e mi viene detto che per il collegamento ci vorr? ancora una settimana e che questa ? la volta buona. Il modem, misteriosamente, non ? neppure partito ma la mia interlocutrice ne assicura il pronto invio a mezzo corriere. Il modem arriva il giorno 16 c.m. a mezzo corriere e con un costo di trasporto di 9 ? (?). Provvedo all?installazione ma il collegamento non avviene. Telefono al 187: ?Ci vorranno due giorni per sistemare tutto?. I due giorni sono passati e non ? stato sistemato nulla, oggi 21 marzo, ore 21, telefono al 187 e mi si riparla di altri due giorni per la riattivazione (?!?!)
    Grazie per aver accolto il mio sfogo.
    Giuseppe Angelici

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook