• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Due giorni di adsl funzionante
    17
    giu.
    2005

    Due giorni di adsl funzionante

    Condividi su:   Stampa

    Gentile Dott. Beha, mi rivolgo a Lei con fiducia per denunciare una grave situazione di disservizio e di "raggiro" relativa al servizio ADSL denominato "Libero ADSL Free" della societ? Infostrada. Circa 2 mesi fa, quale cliente della suddetta societ? ormai da diversi anni (e distaccata da Telecom) decido di passare dalla connessione 56k all'ADSL. Acquisto il modem compatibile, attivo il servizio, effettuo correttamente la prima connessione e, di conseguenza, attivo il pagamento del servizio.

    La connessione per? rimane funzionante solo per 2 giorni, dopodich?
    compare un errore di connessione. Chiamo l’assistenza e mi dicono che ?
    un problema temporaneo della giornata. Da allora sono 3 mesi che il
    servizio non funziona. Sono 3 mesi che chiamo l’assistenza e
    dall’assistenza non rispondono (attese di un’ora e pi? e caduta di
    linea) le uniche 3 volte nelle quali sono riuscita a prendere la linea
    mi ? stato detto che ? un problema di linea e che mi avrebbero chiamato
    per fare le dovute riparazioni.
    Questo non si ? mai verificato.

    Ho provato a richiedere la disdetta dal servizio, per poter tornare
    almeno a navigare con la connessione 56k (utilizzo Internet anche e
    soprattutto per lavoro e non potermi connettere costituisce grave danno
    alle mie attivit?) mi ? stato risposto che devo pagare UNA PENALE per
    disdire un servizio che sto pagando da 3 mesi ma che non mi viene erogato.
    Alcuni miei conoscenti hanno avuto/hanno lo stesso problema. Il
    servizio una volta attivato non funziona e non c’? modo di prendere
    contatti con l’assistenza, perch? gli operatori non rispondono, oppure
    rispondono mettondo in attesa per un’ora e pi? e se l’utente,
    testardamente, rimane in linea chiudono bruscamente la chiamata.
    Alcuni dei suddetti conoscenti hanno pagato la penale e si sono
    abbonati ad ALICE ADSL, non incontrando alcuna difficolt?. Altri dopo
    molti mesi sono riusciti ad attivare il servizio. Altri ancora stanno
    ancora aspettando come me.

    Vorrei chiederLe gentilmente di interessarsi in qualche modo a questa
    questione perch? ? una truffa pubblicizzare (con grande dispendio di
    soldi in testimonial peraltro) con tale enfasi un servizio che di fatto
    viene pagato ma non viene erogato, e che viene supportato da un
    servizio di assistenza davvero vergognoso. La prego anche di diffondere
    l’informazione fra i potenziali nuovi utenti affich? non cadano in
    questa trappola.

    Dal canto mio mi sono rivolta a Lei anche per il mio micro-caso, in
    quanto non so davvero pi? cosa fare, e, come pu? facilmente immaginare,
    avendo una vita lavotativa e non potendo perci? spendere le mie
    giornate allegramente (!) ascoltando la musichetta dell’ 155, per
    uscire dall’impasse non mi rimarrebbe che disdire pagando la penale,
    ma vorrei sinceramente evitare di fare il loro gioco.

    La ringrazio sin d’ora per tutta l’attenzione che vorr? dare alla mia
    situazione.

    Distinti Saluti,
    Valentina Tolomelli

    Argomenti:
     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook