• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Articolo fuorviante circa ”ritmi e danze dal mon...
    23
    giu.
    2005

    Articolo fuorviante circa ”ritmi e danze dal mondo”

    Condividi su:   Stampa

    RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO --- Carissime, carissimi, ci spiace doverci rifar vivi a cos? breve intervallo di tempo. Purtroppo ? questione di un certo peso e urgenza. La decima edizione di "Ritmi e danze dal mondo" si ? appena conclusa. Chi di voi vi ha partecipato pu? testimoniare del clima di cordialit? e di serenit? vissuto dalle oltre ventimila presenze di quest'anno. Per questo ci siamo sentiti indignati e profondamente rattristati nel veder scritto luned? 20 sui giornali locali (La Tribuna di Treviso e Il Gazzettino)come unico accenno alla festa la notizia di un marocchino che si sarebbe ubriacato a "Ritmi e danze" e poi fermato successivamente facendo resistenza ai Carabinieri.

    Tra l’altro, il titolo su Tribuna (“Giavera – Marocchino ubriaco arrestato alla festa”) era chiaramente fuorviante anche rispetto al testo dell’articolo, che, come sul Gazzettino, piuttosto ‘insinuava’ la possibilit? che la persona in questione avesse iniziato a bere agli stand della manifestazione.
    Chi conosce ‘Ritmi e danze’ sa che fin dall’inizio, rinunciando consapevolmente ad incrementare le entrate della manifestazione, abbiamo fatto la scelta di non vendere bevande alcoliche, nemmeno birra. E ventimila persone sono testimoni oculari che sabato e domanica (lo ripetiamo: ‘Come sempre’) agli stand della festa non ? stato venduto alcol. Il servizio d’ordine interno ha provveduto ad individuare e a dissuadere i pochissimi (cinque o sei) che volevano entrare pur essendo visibilmente ubriachi, proprio per non creare momenti di disagio che possono avere, con numeri cos? alti, conseguenze spiacevoli. Moltissimi espositori, italiani ed esteri, che frequentano un gran numero di manifestazioni, ci hanno fatto varie volte i complimenti per questa scelta in controtendenza, e tanti e tanti visitatori hanno riconosciuto con sopresa che si pu? ‘fare festa’ anche senza abbandonarsi agli eccessi dell’alcol.
    Di fronte ad una informazione palesemente non vera, pubblicata senza verificare quanto fosse realmente successo, e che rovina l’immagine di quanto in dieci anni pazientemente abbiamo costruito, chiediamo a chi di voi ‘c’era’ sabato e domenica a Giavera di farsi vivi con messaggi e-mail o con lettere firmate a questi indirizzi:

    La Tribuna di Treviso,
    corso del Popolo 42
    31100 – Treviso
    tribunatv@tribunatreviso.it
    Il Gazzettino,
    via Torino 110
    30172 – Venezia Mestre

    Fate girare il messaggio anche ad altri che possono aver partecipato alla manifestazione.
    Grazie,
    Il comitato organizzatore di “Ritmi e danze dal mondo” 2005.

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook