• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Quanto tempo sprecato
    26
    lug.
    2005

    Quanto tempo sprecato

    Condividi su:   Stampa

    Caro Beha, sono sempre stata una persona combattiva che ha lottato per difendere i propri diritti e per non soccombere ai piccoli soprusi quotidiani. Ora sono stanca e sfiduciata e non capisco pi? il senso di stare ore in attesa dietro una cornetta del telefono per avere un chiarimento che non ti sar? mai dato, o per segnalare un disservizio che non sar? mai risolto.

    Quello che non riesco a mandare gi? ? l’imbroglio velato che si nasconde dietro agli operatori dei call-center, personale poco e male addestrato, spesso maleducato.
    Non so se ad altri ? capitato di avere, per un chiarimento, tante risposte diverse che alla fine non sai quella che pi? potrebbe esserti utile.
    E ti incazzi per le ore (rubate al lavoro)
    passate ad attendere che qualcuno ti risponda.
    Perch? in Italia non si riescono ad avere delle istituzioni semiserie, signor Beha? E’ proprio cos? difficile far valere i propri diritti?

    Lisa Cocco

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook