• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Pasticcio ”antifumo”
    09
    ago.
    2005

    Pasticcio ”antifumo”

    Condividi su:   Stampa

    Mi permetto sottoporle un caso che ? soprattutto un quesito. Giorni fa, a Lignano Sabbiadoro (UD) con la mia famiglia ed alcuni amici ci siamo recati in una nota pizzeria del luogo. Siamo stati fatti accomodare ad un tavolo in una terrazza aperta, sopra la quale vi ? un prolungamento del tetto. Tutto attorno vi sono delle tende in gomma/plastica che, all?abbisogna, vengono abbassate. All?interno di questo spazio innumerevoli erano i fumatori. Non vi ?, infatti e forse giustamente, alcun cartello ?divieto di fumo?.

    Ad un certo punto ? iniziata una fitta pioggia: immediatamente i camerieri
    hanno ?srotolato? le tende ed hanno cos? trasformato la terrazza aperta
    in un perfetto e ben riparato locale chiuso.
    All?interno i fumatori hanno continuato a fumare tranquillamente.
    Ho espresso le mie perplessit? alla proprietaria la quale per? ha
    precisato che la terrazza non ha strutture fisse che ne delimitino lo spazio.
    Successivamente ho incontrato (volutamente) due vigili urbani.
    Sottoposto a loro il caso, mi ? stato gentilmente risposto che dovevo provare a porre il quesito direttamente al Ministero della Salute, in quanto, a loro dire, la normativa ? ingarbugliata e non sempre di facile applicazione.

    Non ho trovato, per?, nel sito Ministeriale la possibilit? di porre
    alcun tipo di domanda (molto probabilmente non so cercare nel giusto modo).

    Se possibile, e se ritiene quanto sottopostole meritiero di attenzione,
    mi piacerebbe conoscere il Suo (per me) AUTOREVOLISSIMO pensiero (so che a
    Lei non piacciono gli apprezzamenti ma?me lo conceda!).

    Cordiali saluti.

    Daniela De Carlo————
    Forse hanno ragione i vigili urbani… e comunque il pasticcio meriterebbe un discorso pi? lungo.
    O.B.————

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook