• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Italia ingrata
    18
    ago.
    2005

    Italia ingrata

    Condividi su:   Stampa

    Caro Oliviero, Crescete & prosituitivi ? la causa di questa mia e mail. Bravo e grazie. Avrei voluto farmi vivo l'anno scorso alla lettura di Sono stato io... ma non facendo parte dei lecchini non ti ho scritto complimentandomi, oggi non ho resistito.

    Grazie al numero scorso dell’Espresso ho trovato l’annuncio del “Crescete &”…
    Sei proprio un giornalista “contro” rimani cosi… sono sicuro che al
    mattino davanti allo specchio sbarbandoti non ti sputi in un occhio.
    Bravo, ? meglio essere soli che in un branco…
    Povera Italia.
    Buon lavoro e continua cosi
    Carlo Cotti
    nb. sono quel Carlo Cotti
    regista, ti conobbi quano ero aiuto dello Zeffirelli, e che anni fa, al
    teatro Franco Parenti di Milano ad una proiezione (in collaborazione
    con il Centre Culturel Français) del mio film francese Bille en tete…
    la proiezione fu interrotta diverse volte e poi definitivamente e tu mi
    dicesti: Carlo le cose che ti sembrano negative oggi sasranno positive
    un altro giorno, ti ho dato ascolto e quando qualcosa mi va storto(ormai ne ho fatto l’abitudine) mi ritorni in mente e le tue parole mi
    rincuorano anche se ormai ho raggiunto i 66anni suonati.
    Ancora grazie,
    i tuoi libri li consiglio o li regalo. Meriti di pi?… Italia
    ingrata…

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook