• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Una citt? su internet senza fili
    04
    ott.
    2005

    Una citt? su internet senza fili

    Condividi su:   Stampa

    da www.repubblica.it Il "regalo" di Google a San Francisco Il servizio, gratuito, si finanzier? con la pubblicit? Un'intera citt? su internet senza fili. E gratis. E' la proposta di Google per il comune di San Francisco. Proposta generosa ma non disinteressata, quella del motore di ricerca: se il progetto avr? successo, Google metter? platealmente piede in un altro settore, quello della connettivit? a banda larga, allargando ulteriormente i suoi gi? smisurati interessi.

    In un plico di cento pagine, Google ha messo nero su bianco la sua idea per la Bay Area, il grande agglomerato urbano che comprende, oltre a San Francisco, le citt? di Oakland e Berkeley. La proposta ? all’esame del sindaco Gavin Newsom, che ha indetto una gara per la fornitura di accesso gratuito all’internet senza fili in citt?. Oltre a Google, un’altra dozzina di compagnie competono per aggiudicarsi l’appalto.

    Il documento presentato da Google mette fine a settimane di speculazioni su un prossimo ingresso della compagnia di Mountain View nel settore del wi-fi, la tecnologia che permette di collegarsi senza fili ad una rete locale e, attraverso questa, ad internet. Negli scorsi mesi, Google ha sperimentato il wi-fi tramite alcuni punti di accesso (hot-spot) a San Francisco e New York. “Portare San Francisco nell’internet senza fili ? un modo per sostenere la nostra community nella Bay Area”, ha dichiarato Nate Tyler, portavoce del motore di ricerca. La compagnia ha negato comunque l’intenzione di estendere la propria rete wi-fi al di fuori della citt? californiana.

    A quanto si apprende, Google prevede di sostenere il servizio attraverso i proventi pubblicitari. Certo alla compagnia, reduce da una recente quotazione di successo in Borsa, non mancano i soldi né le risorse per tentare un’impresa del genere. Soltanto con l’ingresso al Nasdaq, il mercato tecnologico della Borsa di New York, Google ha guadagnato 4,17 miliardi di dollari liquidi.

    Lo sviluppo di reti wi-fi ? un obiettivo perseguito non solo dall’industria della rete, ma anche da numerose amministrazioni pubbliche in tutto il mondo: garantendo l’accesso alla rete da qualunque luogo, il wi-fi permette la fornitura di servizi informativi o turistici, semplificando la vita dei cittadini. Recentemente, Roma ha introdotto un limitato servizio sperimentale di internet senza fili nei parchi pubblici.

    Argomenti:
     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook