• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Articolo 21: un appello per giuseppe giulietti
    01
    feb.
    2006

    Articolo 21: un appello per giuseppe giulietti

    Condividi su:   Stampa

    da www.unita.it - di Articolo 21Giuseppe Giulietti in questi cinque anni, definiti da Umberto Eco regime mediatico, ? stato fondamentale per dare voce a tutti coloro che, indipendentemente dal credo politico, hanno voluto combattere con la necessaria intransigenza contro i pesanti attentati portati nel nostro Paese alla libert? dell' informazione, dell?arte e della cultura, e che hanno sempre trovato nell? Associazione Articolo 21 un punto di riferimento. ? perci? motivo di grande preoccupazione la notizia che si intenderebbe escludere dalle liste dei candidati per le prossime elezioni politiche il portavoce e animatore di questa associazione, Giuseppe Giulietti, che ha rappresentato in Parlamento una delle voci pi? autorevoli sul delicato argomento della comunicazione.

    La nostra preoccupazione nasce anche dal fatto che, se confermata, l’esclusione di Giulietti indicherebbe, da parte delle forze del centrosinistra, una sottovalutazione del tema della comunicazione che nel nostro paese, anche a causa dell’ anomalia rappresentata dall’ attuale Presidente del Consiglio, rimane di fondamentale importanza e delicatezza per ridare all’Italia quella normalit? che manca da ben cinque anni e che passa attraverso la libert? d’informazione, la comunicazione e in particolare il riordino del sistema radiotelevisivo. Su tutto questo va esercitata un’opera di vigilanza, attenta e competente. Giulietti lo ha fatto con l’ efficacia e il senso della misura di cui ha dato ampia prova.

    Io ho fiducia in Giuseppe Giulietti
    Enzo Biagi (giornalista), Sergio Lepri (giornalista), Fabio Fazio (conduttore), Bice Biagi (giornalista), Renzo Arbore (conduttore), Federico Orlando (giornalista, Presidente Articolo 21), Tommaso Fulfaro (segretario Articolo 21), Oliviero Beha (giornalista), Antonio Padellaro (giornalista), Furio Colombo (giornalista), Sandra Bonsanti (Libert? e Giustizia), Prof. Francesco Margiotta Broglio (ordinario diritto ecclesiastico universit? di Firenze), Daniele Capezzone (Segretario Radicali Italiani), Roberta Carlotto (autrice), Lella Costa (attrice), Pier Luigi Celli (direttore generale Luiss), Tilde Corsi (produttrice cinematografica), Pasquale Chessa (giornalista); Gigliola Cinquetti, Pappi Corsicato (regista), Diego Cugia (autore, scrittore), Sandro Curzi (membro Cda Rai), Serena Dandini (conduttrice), Domenico d’Amati (avvocato), Enrico Deaglio (giornalista), Iaia Forte (attrice), Massimiliano Fucksas (architetto), Daria Galateria (saggista e docente di letteratura francese a La Sapienza), Angelo Guglielmi (regista), Sabina Guzzanti (attrice), Monica Guerritore (attrice), Albino Longhi (giornalista), Flavio Lotti (coordinatore tavolo della Pace), Felice Laudadio (direttore de La casa del Cinema), Loris Mazzetti (giornalista), Giovanna Marini (cantautrice), Enrico Menduni (docente universitario, Stefano Menichini (direttore Europa), Michele Mirabella (autore), Gigi Moncalvo (giornalista), Valentino Parlato (giornalista), Daniela Poggi (attrice), Gabriele Polo (direttore de Il Manifesto), Ottavia Piccolo (attrice), Davide Riondino (attore), Nino Rizzo Nervo (Membro Cda Rai), Michele Santoro (giornalista), Clara Sereni (scrittrice), Paolo Serventi Longhi (giornalista), Giuliana Sgrena (giornalista), Nicola Tranfaglia (giornalista, direttore di Aprile), Vauro (giornalista) , Roberto Zaccaria (parlamentare)
    (seguono altre centinaia di firme)…

    Vai al sito dell’Associazione Articolo 21

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook