• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Spam truffa, l’ondata pasquale
    18
    apr.
    2006

    Spam truffa, l’ondata pasquale

    Condividi su:   Stampa

    da Punto InformaticoAumentano vertiginosamente le email spammatorie di truffatori che cercano complici inconsapevoli tra gli utenti italiani. Per farsi... prestare i loro conti correnti. Un'unica mano dietro l'operazione condotta a PasquaRoma - "Il guadagno sempre alto, e la cosa di che hai bisogno?", "Sei pronto di aumentare il Suo reddito?", "Possibilità di guadagnare i soldi." e "Abbiamo bisogno dei corrieri": non sono soltanto frasi scritte da qualcuno che non conosce bene l'italiano o da un traduttore automatico, sono anche i subject di email truffaldine che in questi giorni si stanno riversando in quantità fin qui inedite sulla rete nostrana.

    Le segnalazioni ricevute in redazione e da SalvaPC indicano un’accelerazione senza precedenti di un preciso e conosciuto schema truffaldino pensato specificamente per cercare vittime tra gli utenti italiani. Nel corso dell’ultima settimana sono state individuate quattro diverse email, ciascuna delle quali trasmessa con ogni evidenza a molte migliaia di italiani.Si tratta a tutti gli effetti di spam realizzato al fine di ingannare i meno attenti e trascinarli in un giro di affari sporchi che può anche mettere seriamente nei guai le vittime.Con questi messaggi, “firmati” da nomi evocativi come “Kiosks A. Glued” o “Rhinoceroses T. Rechecked”, personaggi senza scrupoli cercano inconsapevoli complici per le proprie truffe internazionali. E immancabilmente nelle loro email si prospettano guadagni importanti da realizzare con il minimo sforzo, semplicemente diventando “partner” di fantomatiche aziende che dicono di rappresentare e che sono del tutto inesistenti.La decisione di ricorrere ad una nuova massiccia operazione di spam è riconducibile evidentemente alla medesima organizzazione criminale. Tutte le email giunte a ridosso della Pasqua, infatti, citano un uguale indirizzo di posta elettronica a cui trasmettere la propria disponibilità a partecipare in questo “vantaggioso affare”, un indirizzo che fa capo ad un dominio gestito con servizi di naming russi. Il testo di quelle email, pur con alcune variazioni, è sempre uguale e promette cose come: “Lavorando a tempo non pieno Lei puo guadagnare da 300 $ a 600 alla settimana (per il primo mese di prova)”.E conclude:”Per candidarsi per la posizione per favore ci invii l’informazione seguente:1. Il Suo nome completo2. Il Suo Paese3. Il Suo indirizzo4. Il numero di telefono (cellulare, fisso, lavoro)5. Il Suo indirizzo E-mail6. Lei e pronto a segnare il contratto con la nostra azienda? (dovrebbe essere “Si”)7. Lei e pronto a ricevere dei bonifici sul Suo conto bancario o la carta di credito? (dovrebbe essere “Si”)Grazie della Sua attenzione”Qualora qualcuno caschi nella trappola, secondo uno schema ben noto agli utenti di Punto Informatico, di fatto consente ai suoi novelli “soci” di appoggiare capitali importanti sui propri conti bancari, e di girare poi questi denari su altri conti internazionali, nella speranza di trattenere per sé una “commissione”. Da qui le prospettive di guadagno: essendo quei denari frutto perlopiù di frodi e di azioni di cracking, chiunque si faccia da “tramite” rischia evidentemente di essere accusato di complicità nel riciclaggio di denaro.Su questo fronte la Guardia di Finanza già in passato ha condotto importanti operazioni di contrasto. Va detto che mentre scriviamo l’indirizzo email citato nei messaggi non è raggiungibile in quanto ha superato lo spazio a disposizione, il che potrebbe significare che a quell’indirizzo siano giunte moltissime risposte.
     

    Argomenti:
     commenti
    Commenti
    93
    Lascia un commento
    Cecil Kearsley .
    20/03/2012 alle 09:01
    Yay google is our king assisted me to get this excellent site!. A challenging lesson in life any particular one has to master is that nobody wishes anyone well. by John Rather.
    Damon Sulouff .
    20/03/2012 alle 06:25
    I believe that avoiding prepared foods is the first step to be able to lose weight. They will often taste good, but packaged foods have got very little vitamins and minerals, making you take more just to have enough vigor to get over the day. When you are constantly having these foods, changing to whole grain products and other complex carbohydrates will help you have more energy while consuming less. Good blog post.
    Bessie Zapatero .
    20/03/2012 alle 03:20
    My partner and I stumbled over here by a different website and thought I might as well check things out. I like what I see so now i am following you. Look forward to checking out your web page repeatedly.
    tief preis .
    20/03/2012 alle 03:10
    Das Leben wird nicht billiger doch ein Preisvergleich mit Gutscheinen kann Ihnen helfen, Geld zu sparen. Nutzen Sie unseren Service völlig kosten. Wir zeigen Ihnen, wie Sie bares Geld sparen können.
    Shanita Pilgreen .
    20/03/2012 alle 02:16
    Hey siblings simply love your gorgeous write-up thanks a lot and could you keep that on
    nike free udsalg .
    19/03/2012 alle 23:01
    you have a great sites in it all article! would you like to make a number of invite posts on my blogs?
    timberland kängor .
    19/03/2012 alle 23:01
    I’d have to talk with you right here. That is not really something I usually do! I like reading a posting which will make people think. Also, thank you just for allowing me to comment!
    converse femme .
    19/03/2012 alle 23:01
    Spot on for this write-up, I truly think this web site requires even more concern. I’ll probably be once again to read much even more, appreciate it for the info.
    Mckenzie Wadusky .
    19/03/2012 alle 18:31
    So many feedback in so little time, I have to join and agree, no doubt it is a great post. the site is awesome
    Andrew Pelt .
    19/03/2012 alle 15:38
    Sorry for the huge review, but I'm really loving the new Zune, and hope this, as well as the excellent reviews some other people have written, will help you decide if it's the right choice for you.
    Implanty stomatologiczne .
    19/03/2012 alle 13:08
    Thanks for any various fantastic post. The place else may well anybody get that kind of information in such the ideal way of writing? I've a presentation up coming week, and I am relating to the look for such tips. Implanty stomatologiczne
    sinoke katalog .
    19/03/2012 alle 12:29
    I don’t know how you do this but this blog is better and better.
    kamagra .
    19/03/2012 alle 07:58
    Thanks for the info. you are very helpful.And here is my site Generic Viagra

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook