• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Consumatori: telefoni e assicurazioni in cima ai recla...
    07
    nov.
    2006

    Consumatori: telefoni e assicurazioni in cima ai reclami

    Condividi su:   Stampa

    (AGI) - Meno reclami contro banche e finanziarie, ma piu' contestazioni a carico di societa' telefoniche e assicurative. E' questa la fotografia dell'Adusbef per il 2005, hanno in cui l'associazione di consumatori ha ricevuto, per lettera, telefono, fax ed e-mail, oltre 104 mila reclami, 15.949 proteste in piu' dell'anno precedente (88.830).Telefonia e comunicazioni: 9.789 utenti (il 9,34 per cento, lamentano problemi di addebiti per collegamenti non richiesti a provider esosissimi; problemi di operativita' nel trapasso da un gestore all'altro; problemi di assegnazione di servizi non richiesti appioppati ai consumatori, che devono poi essere disdettati, con perdite di tempo e di denaro.

    Assicurazioni: 5.713 assicurati (il 5,45 per cento), leggermente tranquillizzati sul versante RC Auto, i reclami si rivolgono in particolar modo sul fronte delle assicurazioni vita. Si stanno scoprendo i danni delle polizze linked: chi dovesse aver bisogno di rescindere anticipatamente il contratto (e nei momenti di crisi come nel 2005, la frequenza e’ altissima) e’ fortemente penalizzato da andamenti incomprensibili dei titoli sottostanti.
    Dal quadro complessivo, emerge che, pur dimezzate, le proteste contro le banche restano al centro dei reclami dei consumatori: nel 2004, nel pieno degli scandali finanziari e del grave fenomeno del risparmio tradito, soltanto Adusbef aveva ricevuto oltre 45.000 reclami, oltre il 50 per cento su un totale di 88.830, contro le banche, per la pessima gestione del risparmio o per i cattivi consigli sugli investimenti.
    Diminuiscono anche i reclami sui conti correnti bancari, ma registrano un vero e proprio boom le proteste contro le compagnie telefoniche (+9.688, specie per i servizi non richiesti) e le assicurazioni (quasi 2.000 in piu’ rispetto al 2004, quando erano state 2.899).
     
     

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook