• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Odioso lo sciopero totale dei mezzi pubblici
    11
    dic.
    2006

    Odioso lo sciopero totale dei mezzi pubblici

    Condividi su:   Stampa

    da Unione Nazionale ConsumatoriSe il Prefetto di Roma e la Commissione di garanzia sugli scioperi ci sono, che battano un colpo prima di mercoledì 13 dicembre quando ci sarà uno sciopero totale dei mezzi pubblici senza le fasce di garanzia per chi va e ritorna dal lavoro. E' quanto chiede l'Unione Nazionale Consumatori secondo la quale si tratta di uno sciopero intollerabile, incivile, cinico e illegittimo, in quanto in contrasto con la legge sugli scioperi nei servizi pubblici.

    In più, dichiara sempre l’Unione Consumatori, si tratta di uno sciopero odioso perché danneggia esclusivamente i lavoratori e gli utenti, che pagano non solo il biglietto, ma con le tasse contribuiscono a ripianare anche i deficit delle aziende autoferrotramviarie e, quindi, in buona parte assicurano gli stipendi al personale. Da parte loro, conclude il comunicato, le aziende se ne infischiano dello sciopero perché ormai il 75% dell’utenza viaggia con la tessera, per cui, oltre al danno, gli utenti subiscono la beffa di pagare una giornata di corse a vuoto e di perdere una giornata di lavoro.

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook