• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Sondaggio sulla qualita’ dei programmi televisivi
    19
    dic.
    2006

    Sondaggio sulla qualita’ dei programmi televisivi

    Condividi su:   Stampa

    da Codacons.itIn un sondaggio on-line pubblicato sul sito www.codacons.it è stato chiesto di rispondere alla seguente domanda:QUALE TRASMISSIONE RITIENI SIA LA PEGGIORE NELL'ATTUALE PALINSESTO TELEVISIVO? E QUALE LA MIGLIORE?I navigatori potevano esprimere la propria preferenza indicando quale fosse a loro avviso il peggior programma televisivo, e quale il migliore.Sono pervenute circa 3.500 risposte, che hanno determinato la seguente classifica di gradimento e non-gradimento:TRASMISSIONE MIGLIORE 1 - Le Invasioni Barbariche (La7) 2 - Striscia la notizia (Canale 5) 3 - Report (Rai3) 4 - Le iene (Italia 1) 5 - Mi Manda Rai3 (Rai3)

    Hanno ricevuto inoltre numerose segnalazioni di gradimento (e rientrano quindi nella categoria “tv buona”), le seguenti trasmissioni: Che tempo che fa (Rai3), Markette (La7), La Prova del cuoco (Rai1), Otto e mezzo (La7), Geo & Geo (Rai3), Omnibus (La7), Rainews 24. TRASMISSIONE PEGGIORE

    Buona Domenica (Canale 5)
    Uomini e Donne (Canale 5)
    Anno Zero (Rai2)
    Domenica in (Rai1)
    La Vita in diretta (Rai1) Hanno ricevuto inoltre numerose segnalazioni di non-gradimento (e rientrano quindi nella categoria “tv cattiva”), le seguenti trasmissioni: Beautiful (Canale 5), Porta a Porta (Rai1), Mercante in fiera (Italia 1), Libero (Rai2), Italia sul due (Rai2).

    Argomenti:
     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook