• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Russia blocca export greggio verso bielorussia, colpit...
    08
    gen.
    2007

    Russia blocca export greggio verso bielorussia, colpita l’europa

    Condividi su:   Stampa

    da Reuters.itTransneft, società monopolista russo che controlla gli oledotti, ha ammesso di aver interrotto le esportazioni di greggio attraverso la Bielorussia provocando così il blocco delle forniture a Germania e Polonia.Il presidente Sergei Grigoryev ha detto a Reuters che Transneft è stata costretta ad agire a causa delle sottrazioni di greggio da parte della Bielorussia, la quale ha imposto un pedaggio, non riconosciuto da Mosca, sul transito di petrolio.

    “Da parte bielorussa sono iniziati prelievi di greggio in sostituzione dei pagamenti dovuti per il nuovo dazio imposto illegalmente”, ha detto Gregoryev.
    “Per questo abbiamo ridotto le forniture in corrispondenza all’ammontare sottratto. Siamo poi arrivati al punto di dover bloccare del tutto il flusso”, ha aggiunto.
    Grigoryev ha detto a Reuters di augurarsi che un dialogo per risolvere la situazione inizi domani, primo giorno lavorativo dopo il Capodanno e il Natale russo.
    Solo la settimana scorsa gli ex stati sovietici hanno promesso di metter da parte la loro controversia e di continuare a inviare petrolio al resto d’Europa, le cui raffinerie dipendono in modo consistente dalle forniture russe per produrre combustibile per riscaldamento ed altri derivati.
    La controversia si è aggravata ieri quando la Bielorussia ha citato a giudizio il responsabile di Transneft e la Russia ha chiesto di metter fine ai pedaggi sul transito di petrolio imposti dalla Bielorussia.

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook