• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Consumatori: diventa più facile estinguere un mutuo
    07
    mag.
    2007

    Consumatori: diventa più facile estinguere un mutuo

    Condividi su:   Stampa

    I cittadini che decidono di estinguere un mutuo prima della sua scadenza naturale non devono più pagare sanzioni pesanti. L’accordo stipulato da Abi e associazioni dei consumatori, in linea con il decreto Bersani sulle liberalizzazioni, che ha stabilito la cancellazione di ogni sanzione per i mutui accesi dopo l’entrata in vigore della legge nel 2007, interessa circa 3,5 milioni di contratti. Esso prevede per quelli stipulati prima del 2001, a tasso fisso o variabile, una penalità dello 0,50% della somma da restituire.

    Le facilitazioni non finiscono qui: la penale cala, infatti, allo 0,20% per
    coloro che hanno già una penale dello 0,50%. I mutui a tasso fisso accesi dopo
    il 2000 prevedono, invece, una penale dell’1,90% nella prima metà del piano di
    ammortamento, che scende a 1,50% nella seconda metà, a 0,20% nel terzultimo anno
    e a zero negli ultimi due. Di seguito qualche utile consiglio per accendere un
    mutuo.
    Fonte: www.intrage.it

     commenti
    Commenti
    1
    Lascia un commento
    paola .
    e per quelli stipulati tra il 2001 e il 2007?

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook