• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Ici: non ci sara’ l’abolizione
    07
    mag.
    2007

    Ici: non ci sara’ l’abolizione

    Condividi su:   Stampa

    da ADUC.itNon ci sara' l'abolizione, parziale o totale, dell'Ici. Scrivevamo il 29 marzo scorso "Ici si', Ici no. E' stato un vero e proprio balletto. Sara' ridotta l'Ici oppure no? La posizione del Governo sulla diminuzione, o eliminazione, dell'imposta piu' odiosa, quella sulla casa, assume gli aspetti di un balletto. Si susseguono dichiarazioni contrastanti sulle decisioni da prendere.

    Abolire totalmente la tassa? Diminuirla per tutti o per categorie di soggetti svantaggiati riempie le pagine dei giornali, suscitando attese e delusioni. Nel Ddl illustrato dal Governo ci sono gli sgravi sull’Ici. Vedremo quello che succedera’ in Parlamento.” Ora sappiamo che, nonostante le promesse, nero su bianco, fatte da questo Governo, l’odiatissima tassa rimarra’. Anzi, con furbizia gattopardesca, si adegueranno prima i valori catastali e poi si mettera’ mano all’Ici. Risultato: l’82% degli italiani paghera’ piu’ tasse per la casa. Insomma questo Governo pensa una cosa, ne dice un’altra e ne fa un’altra ancora! Primo Mastrantoni, segretario Aduc

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook