• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Falcone: migliaia di studenti in corteo all’aula...
    23
    mag.
    2007

    Falcone: migliaia di studenti in corteo all’aula bunker

    Condividi su:   Stampa

    da AGI.itAlmeno 2.500 studenti, siciliani e delle altre regioni d'Italia giunti a bordo della "Nave della legalita'", si sono messi in corteo lungo via Francesco Crispi che unisce il porto di Palermo all'aula bunker del carcere Ucciardone. Li' e' in programma la manifestazione principale organizzata dalla Fondazione Giovanni e Francesca Falcone e dal ministero della Pubblica Istruzione nel 15esimo anniversario della strage di Capaci.

    Ad aprire il corteo lo striscione dell’istituto Duca degli Abruzzi, il gonfalone del Comune Occimiano (Alessandria), e il cartellone della scuola media Giovanni e Francesca Falcone di Roma. Nell’aula bunker, luogo simbolo dell’attacco dello Stato alla mafia con il maxiprocesso, discuteranno di lotta a Cosa Nostra insieme al presidente del Senato Marini, al ministro della P.I. Fioroni e al procuratore Antimafia Pietro Grasso. Fioroni presentera’ i primi risultati del lavoro del Comitato “Scuola e legalita’”.  Altre centinaia di studenti e docenti, accompagnati dal procuratore aggiunto Alfredo Morvillo e da Manfredi Borsellino, andranno a Corleone sui luoghi dell’arresto di Provenzano.  Sulla strada che porta al rifugio del boss, ribattizzata via 11 Aprile 2006, cattura di Provenzano – mafioso, saranno stese le “lenzuola della legalita’” realizzate dalle scuole, mentre per le vie le scuole corleonesi organizzano una “festa della legalita’” con il ministro Fioroni e Maria Falcone.  L’appuntamento per tutti e’ poi alle 16 all’Ucciardone per il corteo che avra’ come meta l’”Albero Falcone”, in via Notarbartolo, di fronte alla casa del magistrato. Alle 17,58, il momento della strage, si osservera’ il silenzio in memoria delle vittime. Infine alle 21, a piazza Politeama, il concerto “Mille note contro la mafia” con Carmen Consoli e Daniele Silvestri.
     

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook