• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Insert-un monitoraggio dei cittadini sui servizi per l...
    06
    giu.
    2007

    Insert-un monitoraggio dei cittadini sui servizi per le tossicodipendenze

    Condividi su:   Stampa

    da CittadinanzAttiva.itSi tratta di una ricognizione sui servizi pubblici per le tossicodipendenze in Italia, condotta da Cittadinanzattiva, attraverso la rete del Tribunale per i diritti del malato, con il coinvolgimento di alcuni responsabili dei Ser.T, cittadini-utenti degli stessi servizi e medici di medicina generale.

    La ricognizione si inserisce in un contesto più generale di attenzione che Cittadinanzattiva ha sviluppato nel corso degli ultimi anni nei confronti del riequilibrio dell’offerta di prestazioni sanitarie dall’ospedale al territorio, da una parte, e della tutela dei diritti dei soggetti più deboli dell’altra.
     
    In particolare, i servizi per le tossicodipendenze, pur essendo un punto di riferimento per le comunità, soffrono spesso nel nostro Paese di una condizione di isolamento rispetto agli altri servizi presenti nello stesso territorio. In Italia, a differenza di quanto accade per esempio in Francia, Germania e Scozia, che hanno puntato anche sul ruolo dei medici di medicina generale, i Ser.T hanno quasi l’esclusiva nella cura alla tossicodipendenza.
     
    Visita la sezione Materale, lì troverai il rapporto , la sintesi con alcuni dati specifici e gli interventi delle persone che hanno preso parte alla presentazione del progetto. 
     
    Realizzato in collaborazione con FeDerSerD, Agenzia comunale per le tossicodipendenze – Roma, Fimmg, Lila,  Legacoop Servizi Toscana.
     
    Con il sostegno di:
     
      
     
     
     
     
    Per maggiori informazioni, contatta Maria Teresa Palma:

    \n
    m.palma@cittadinanzattiva.it

    Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

     

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook