• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Firmate per riformare la politica
    09
    lug.
    2007

    Firmate per riformare la politica

    Condividi su:   Stampa

    Gentile dr. Beha, Mi chiamo Antonio Cusimano ed ho 51 anni, mi permetto di scriverle perchè sono seriamente preoccupato... (anche inc......) per il futuro destino: del nostro paese; della nostra società; dei nostri figli. Cerco di fare attenzione per cosa accade a livello nazionale e internazionale e ascoltando i sui interventi (a dir vero rari, però interessanti) ho ascoltato una sua affermazione sulla nostra attuale classe politica "complementari" - ma cosa succede? [continua ... ]-----------Antonio, chi si deve ribellare? Chi di questo sistema si avvantaggia? O gli altri? Firmate su www.repubblicadeicittadini.com per riformare la politica. In base a quanti firmano (non costa nulla, non si rischia nulla, non è un nuovo partito ecc.)vedremo il da farsi. Se sarete in 100 mila, sarà una discreta base di partenza.o.b.

    [...] Non si capisce più niente, pensano a bisticciare come dei bambini capricciosi con un “giocattolo” che è il nostro paese, la nostra vita!Nessuno si ribella a questo sistema. La classe intellettuale dov’è? Cosa fanno, Bertinotti? Da quando gli hanno dato la “cadrega” s’è ammutolito!D’Alema pensa alla sua barca, Mastella ad ingrassare a tingersi i capelli e a liberare delinquenti, con l’appoggio di chi a approvato l’emendamento, Fini pensa alle sue immersioni, Prodi a girare in bicicletta e Berlusconi ad arricchirsi ancora di più… su un quotidiano di oggi.. “la sua flotta personale tra aerei e barche… 100 milioni di euro….e pensare che io guadagno 700 euro al mese, con 2 figli e un mutuo da pagare finché campo… E dulcis in fundo… La ditta per la quale lavoro mi ha comunicato che a dicembre mi lascerà a casa perchè hanno ceduto l’attività e chi subentra non ha più bisogno della mia figura.Che cosa devo fare??? (c’è chi va in pensione alla mia età ed io cerco ancoraLavoro… qualsiasi) Vado pulire i vetri al semaforo?Ma le persone serie, gli uomini e le donne con etica, moralità, capacità, coraggio,  dove sono finiti?È tutto uno schifo, droga, vallette, maialate e attentati!Questo è il mondo che avrebbero voluto i nostri nonni? E tutte le persone che hanno dato la  loro vita per la libertà? Questo e’ il risultato?Senza parlare di Bush… l’arrogante cow boy che ha contribuito a rovinare il nostro mondo… Son diventati tutti pazzi o il pazzo sono io e molti altri che la pensano come me?La ringrazio dr Beha, per lo spazio e per la risposta che vorrà darmi.Antonio Cusimano

     commenti
    Commenti
    1
    Lascia un commento
    valdodilione .
    Si sign.Cusimanno.Però noi ,io credo,non dobbiamo diventare dei teledipendenti e osservare dalla tv o dal giornale o dalla finestra.E' l'azione pratica,civile ,condivisa che,forse ,fa invertire le tendenze.Sperando ci sia rimasto "tempo reale".Mi permetto di consigliare una breve lettura a cura di F.Levi:In viaggio con Alex - la vita e gli incontri di Alexander Langer -Feltrinelli 2007 - solo per render l'idea di come si può agire nel mondo reale,e quanta forza questa pratica comporti."Venite a me voi che siete stanchi e oberati".Anche nell'accettare questo invito mi manca la forza.Così me ne vado più disperato che mai.Non siate tristi,continuate ciò che era giusto.Pian dei Giullari,3 luglio 1995"....E poi quella corda,il campo non lontano da San Miniato,e da casa; e l'albero di albicococco,su cui stringere il nodo.

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook