• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Malelingue / il guardiano del pretorio
    11
    lug.
    2007

    Malelingue / il guardiano del pretorio

    Condividi su:   Stampa

    di Oliviero BehaL’esperto presidente della Commissione Difesa, il senatore ex dipietrista e ora degregorista Sergio De Gregorio, è stato chiaro sul caso Pollari: l’ex capo del Sismi “è pronto a raccontare tutto quello che sa” se il governo lo libererà dal segreto di Stato (Pollari, non De Gregorio). Quello che non sembra chiaro è perché lui faccia da portavoce a Pollari, dopo aver svolto  lo stesso ruolo giorni fa per il generale Speciale. Dopo Speciale, Pollari. E sempre De Gregorio di mezzo. "Non sembra chiaro" però solo a chi ignori l’ultima prodezza editoriale di De Gregorio. Ha infatti scritto la prefazione al primo tomo di una Storia Universale della Camorra stampata da un ente pubblico. Perfetto. Ognuno deve occuparsi di ciò che conosce meglio. E il cerchio si chiude.

     commenti
    Commenti
    3
    Lascia un commento
    Luigi Iovino .
    Ad ognuno quello che sa fare meglio... Forse è questa la formula per liberare il Parlamento??? Vorrei stupirvi con effetti speciali..., spero che questa canzone creata in occasione dello spettacolo di Grillo a Napoli possa dirVi quanto sentiamo necessarie altre 4 o 5 giornate ....... da Napoli OKKUPATA vi dedico RESET Dedicata a Piero Ricca, a Beppe Grillo, ai simpatizzanti del MANIFESTO PER LA LISTA CIVICA DEI CITTADINI, alla mia famiglia... Titolo: RESET ..................... Venghino signori, venghino..., nella città dell'impossibile..., dell'incredibile, dell'impalpabile..., Dove il male gioca a fare il bene e ci riesce molto bene..., e và pure al potere!!! ...................... La città che in "Quattro giornate" si è liberata degli occupanti...., Orrori, tragedie, sopraffazioni, prostituzione e munnezza..., assàie.... La stessa città, da sessantanni, si è fatta occupare dai liberatori: Orrori, tragedie, sopraffazioni, prostituzione e munnezza..., ASSAIE... I POLITICI, a CAMORRA, a MASSONERIA..., e PRIEVETE (salvann'a'pace e 'ccocchéduno..........) NUN'S'E' RIESCE A 'LLIBBERA' E' STI' QUATTE 'CCHIAVICH' 'FFETIENTE !!! ........................ Ha città c'à vvennev' l'aria dint'bbuattelle.... Ha città d'à 'Tarantella..., d' ò 'Sole e d'ò mare... Ha citt'à d'a pizza e o 'mandolino... ................... A città è 'Pullecinella.... A' città d'ò Nasone...., e ll' 'Arcivescovo Giordano..., d'ò Prefetto e d'ò Presidente..., A' città dei deputati corrotti nell'ANTIMAFIA'; A' città e Rosetta...., A' CITTA' d'a 'MMUNNEZZA...; ............................... RESET - A stà politica CRIMINALE !!! - Stann' sol' ha mangià soldi con la scusa che è normale...!!! RESET - O' COMMISSARIO STRAORDINARIO !!! - 14 anni di anormale degrado ambientale !!! RESET - All'INCENERITORE!!! - I tumori ai nostri figli??? - Chi cià d'à st'eredità!!! RESET - Al conflitto di interessi!!! - I politici i giornali nunn'è ponno 'CCUMANNA !!! RESET - AGLI IMBROGLI ELETTORALI!!! - I Tuoi voti con la vita non li devi barattare !!! RESET - 'A CAMORRA IN TRIBUNALE!!! - 'E rragione che diritti nun'sé ponno cchiù 'scuntrà!!! RESET - ALLE PREDICHE PAPALI!!! - Quand' pò nà fatt 'ttante cà nùn 'se ponno cuntà!!! RESET RESET RESET ............................ ............................ SCETATEVE!!!! LUIGI IOVINO - www.luigiiovino.it VIVA LA LIBERTA' SEMPRE!!!
    davide .
    Caro Beha,oggi ero a Punta Marina e l'ho ascoltata con grande piacere. non volevo commentare l'articolo ma solo esprimere la mia ammirazione per la tenacia con cui esprime i suoi concetti. Ammettiamolo: nessuno ha il coraggio di dire pubblicamente cio' che pensa su Tosatti!
    commazero .
    siamo sempre lì,,,,quando un personaggio importante a livello istituzionale fa o preannuncia un qualsiasi outing (nel nostro caso le rivelazioni preannunciate da Pollari sui "misteri" degli ultimi decenni) ci dividiamo sempre in due: ci sono quelli che alzano gli scudi a difesa del prode e valoroso rivoluzionario che accetta il rischio per amore della verità e quelli che invece insinuano il dubbio sulla buona fede della persona, sul suo passato, perfino sul suo prossimo futuro....e alla fine che succede? Ovviamente nulla poichè nel momento in cui la persona fa le sue dichiarazioni é già stato tritato e digerito dagli stomaci possenti dei media con padrone e dei media con consiglio di amministrazione lottizzato (che alle volte coincidono)... Le sue rivelazioni arrivano ma a noi ci hanno già fatto digerire le altre verità e quindi non abbiamo quasi mai ulteriori appetiti, abbiamo la panza piena di sicurezze serviteci su piatti d'argento! Evitando i mass media attendo le dichiarazioni di Pollari! Con stima rinnovata. Commazero

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook