• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > A ostia oliviero beha racconta pier paolo pasolini
    02
    nov.
    2007

    A ostia oliviero beha racconta pier paolo pasolini

    Condividi su:   Stampa

    Nella notte tra l'1 e il 2 novembre di trentadue anni fa moriva Pier Paolo Pasolini, battuto a colpi di bastone e travolto ripetutamente con la sua auto sulla spiaggia dell'idroscalo di Ostia. In occasione di questo tragico anniversario, il 2 novembre, il Teatro Lido di Ostia presenta lo spettacolo di e con Oliviero Beha "volevoesserepasolini.com" con la regia Beppe Arena, le musiche di Valentino Corvino e con Tiziana Di Masi e Mimmo Padrone. Quello del giornalista fiorentino si propone come un'indagine sull'Italia attraverso la vita e le opere di uno dei suoi intellettuali italiani più significativi. "Più di trent'anni fa - ha dichiarato Beha - per aver descritto l'Italia contemporanea Pier Paolo Pasolini venne infilato in una busta di cellophane quasi fosse il reperto di un delitto ed etichettato come decadente. La sua morte cruenta completò l'opera di rimozione". "Metto dunque in scena il mio malessere per una degenerazione che ha decisamente oltrepassato il concetto pasoliniano di mutazione antropologica: allora lui lo trasfigurava poeticamente, oggi è la didascalia di ogni tipo di cronaca quotidiana. Ma poiché si tratta pur sempre di noi come materia prima, prima di essere ingoiati dalla palude forse va tentata qualche operazione di bonifica. Almeno a teatro".

     commenti
    Commenti
    6
    Lascia un commento
    erica_ericae .
    Ciao Angela, sono una grande fan del nostro oliviero beha e vivo nella città in cui vive la Germana. Vorrei tanto conoscerla e so che è una delle migliori stdentese tra le univesità Bolognesi. Mi hanno detto che al Pasolini lei c'era e sinceramente c'ero anch'io ma non ho avuto l'onore di conoscerla anche perchè dovrei prima capire com'è fatta....tu per caso non sai dirmi dove trovo un contatto della Germana o una foto........anche un indirizzo e mail generico....GRAZIE INFINITE A CHIUNQUE MI RIESCA AD AIUTARE......io vivo a Crevalcore. Insomma chunque mi sappia dare info dato che non ho sempre la possibilità di accedere al sito vi lascio il mio indrizzo erica_ericae@libero.it.. GRAZIE A TUTTIE VIVA OLIVIERO BEHA
    angela b. .
    caro oliviero, io considero il teatro come luogo della trascendenza per definizione, dove è davvero possibile l'incontro aldilà delle diversità generazionali, linguistiche, culturali tout-court. peccato che anche questo spazio sia nella maggior parte dei casi in mano a gente che misconosce la materia e la blasfema ogni giorno: trattasi di veri e propri "becchini dell'arte" secondo una definizione data loro da Eugenio Barba, un altro maestro che l'Italia ha pensato bene di cacciare fuori dai suoi confini... a presto, a.b.
    margherirosa .
    oh mimmo, abbiamo capìto la famosa antìfona...; e penso che ben sei messaggi siano sufficienti un pò per tutti; abbiamo pure capìto che in qualche modo la Clementina un tantino forse ti attizza..., e la cosa, non mi meraviglia..., anzi. Ma adesso rilassati un pò. Ciao. antonio
    mimmoddr .
    E’ stata attivata una petizione a favore del giudice Clementina Forleo per una GIUSTIZIA UGALE PER TUTTI questo e il link per la firma: http://www.petitiononline.com/mod_perl/signed.cgi?Forleo Non ce un banner chi e disponibile faccia girare questa petizione a piu persone è l'unico modo per diffonderla grazie Mimmo
    mimmoddr .
    E’ stata attivata una petizione a favore del giudice Clementina Forleo per una GIUSTIZIA UGALE PER TUTTI questo e il link per la firma: http://www.petitiononline.com/mod_perl/signed.cgi?Forleo Non ce un banner chi e disponibile faccia girare questa petizione a piu persone è l'unico modo per diffonderla grazie Mimmo
    mimmoddr .
    E’ stata attivata una petizione a favore del giudice Clementina Forleo per una GIUSTIZIA UGALE PER TUTTI questo e il link per la firma: http://www.petitiononline.com/mod_perl/signed.cgi?Forleo Non ce un banner chi e disponibile faccia girare questa petizione a piu persone è l'unico modo per diffonderla grazie Mimmo

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook