• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Petizione per anna politkovskaja
    07
    nov.
    2007

    Petizione per anna politkovskaja

    Condividi su:   Stampa

    Care amiche, cari amici, è passato ormai un mese dall'anniversario della morte della Politkovskaja. A Mosca le indagini stagnano, ma d'altronde chi sta nelle stanze del potere è troppo impegnato a organizzare le celebrazioni del regno perenne del presidente Putin per occuparsi di queste quisquiglie.

    Tra poco a Mosca e dintorni ci sono quelle che in molti Paesi si chiamano elezioni. La parola più adatta in questo caso sarà invece plebiscito.Le iniziative che l’Italia ha organizzato per ricordare la grande giornalista russa sono state comunque molte e hanno posto l’Italia al passo con molti Paesi democratici e civili. È stata la dimostrazione che a volte la politica estera si può fare anche dal basso. A maggior ragione in una nazione considerata, geopoliticamente, filo-russa. Da Oil for food a Gas for silence.Il convegno che abbiamo organizzato al Circolo della Stampa di Milano è stato un successo. La sala napoleonica era piena e i tanti studenti hanno potuto ascoltare i racconti di un modo di fare giornalismo che non va per la maggiore dalle nostre parti: quello che non guarda in faccia ai potenti.Anche le altre manifestazioni organizzate in giro per l’Italia hanno visto molte persone in sala. Chi, uccidendo Anna, sperava di mettere il silenziatore sulle sue denunce si sarà forse pentito vedendo che in realtà si è tornati a parlare di Cecenia dopo anni di silenzio. La differenza è che ora, purtroppo, le dichiarazioni post-sovietiche dell’uomo del Cremlino non vengono più sbertucciate dalla penna critica di Anna Politkovskaja.Noi comunque andiamo avanti. Insieme a Gabriele Nissim lanciamo oggi una nuova petizione per chiedere che la memoria della Politkovskaja venga onorata a Milano (città che si candida a ospitare l’Esposizione universale, quindi a essere per un anno al centro del mondo). Chiediamo che le venga dedicato un albero al giardino dei Giusti di Milano(al monte Stella, dove è ricordato chi si batte per salvaguardare i principi di umanità e la difesa della verità, nel tentativo di opporsi al male.).Come per il convegno crediamo che la strada da seguire sia quella della partecipazione. Per questo chiediamo a tutti voi di firmare l’appello (questa volta nome, cognome e professione) e di diffonderlo il più possibile attraverso le vostre mailing list. Obiettivo è raggiungere 5.000 firme (quindi 3500 di più di quelle dell’appello che vi ha appena visto coinvolti). Crediamo che si possa raggiungere in pochi mesi per andare poi dalle istituzioni milanesi forti del  sostegno importante dei cittadini.Il tutto sfruttando anche la rete internet. Chi può, metta un link su questoblog: http://unalberoperanna.blogspot.com/
    Stiamo anche valutando se rendere più stabile il gruppo che si è creato intorno all’appello e al convegno, creando un’associazione che a sua volta pubblichi un piccolo giornale (“Cronache di moralità provvisoria” magari, come quello distribuito al Circolo della stampa il 6 ottobre) e un sito internet. Chi fosse interessato, lo comunichi, insieme all’adesione all’appello, alla nuova mail creata per questa nuova iniziativa:unalberoperanna@gmail.com
    Valga per la Politkovskaja quanto detto per Falcone e Borsellino: non li avete uccisi, le loro idee cammineranno sulle nostre gambe.
    Ad maioraAndrea R.

     commenti
    Commenti
    135
    Lascia un commento
    fotografia ślubna .
    20/03/2012 alle 09:33
    Hello, http://www.olivierobeha.it/articoli/2007/11/6370 is a genuinely terrific distribute. In concept I'd opt to create like this much too taking time and genuine effort to produce a brilliant write-up... but what can That i say... I procrastinate alot and not appear to have anything done. Thank You. fotografia ślubna
    Kristen Downum .
    20/03/2012 alle 02:40
    I have discovered some important things through your site post. One other stuff I would like to show is that you have numerous games available designed generally for child age young kids. They comprise of pattern popularity, colors, creatures, and forms. These commonly focus on familiarization instead of memorization. This keeps a kid occupied without experiencing like they may be studying. Thanks
    Randal Candozo .
    20/03/2012 alle 02:40
    this page is exactly what I was searching for! I found your article bookmarked from a friend. I'll also share it. thanks!
    Marvin Swatek .
    20/03/2012 alle 02:16
    An newsworthy language is worth report. I expect that you need to write statesman with this message, it energy not be a taboo master but mainly grouping are not sufficiency for you to talk in such topics. To another. Cheers like your Khmer Karaoke Celebrities .
    Pet Ramp .
    19/03/2012 alle 17:40
    I found so many interesting stuff in your blog especially its discussion. From the tons of comments on your articles, I guess I am not the only one having all the enjoyment here! keep up the good work.
    japan style .
    19/03/2012 alle 15:57
    Its like you read my mind! You appear to know so much about this, like you wrote the book in it or something. I think that you can do with some pics to drive the message home a little bit, but instead of that, this is great blog. An excellent read. I will certainly be back.
    water cooler .
    19/03/2012 alle 14:05
    As you bake so shall you brew.
    bezp³atny pit program .
    19/03/2012 alle 10:49
    Very helpful post dude, thanks for the material http://www.olivierobeha.it/articoli/2007/11/6370. bezp³atny pit program
    patent tory burch wallet .
    19/03/2012 alle 08:36
    I really like this website , and hope you will write more ,thanks a lot for your information.
    katalog sinok .
    19/03/2012 alle 06:25
    In my opinion everyone should visit this blog and spent some time here because it’s so good.

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook