• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Forleo/ difesa gip a csm: commissione vada avanti con ...
    15
    gen.
    2008

    Forleo/ difesa gip a csm: commissione vada avanti con istruttoria

    Condividi su:   Stampa

    Ascoltare pm Fusco, Beha e Veltri. Dopodomani si decideRoma, 15 gen. (Apcom) - Il Csm vada avanti con l'attività istruttoria sul 'caso' del gip di Milano Clementina Forleo. E' la richiesta contenuta in una memoria trasmessa alla Prima Commissione di Palazzo dei Marescialli dal difensore del giudice milanese, il neo-procuratore di Asti Maurizio Laudi. Ai consiglieri dell'organo di autogoverno delle toghe, che a carico della Forleo il 4 dicembre scorso hanno avviato la procedura di trasferimento d'ufficio per incompatibilità ambientale e funzionale e che si preparano a tirare le somme dell'indagine fin qui compiuta, Laudi chiede di ascoltare alcuni dei testimoni già sentiti dalla Procura di Brescia: il pm di Milano Eugenio Fusco, uno dei titolari dell'inchiesta sulle scalate bancarie; il giornalista Oliviero Beha; Elio Veltri.

    Il difensore della Forleo chiede anche che la Commissione del Csm acquisisca
    gli atti della Procura di Potenza che starebbe indagando su uno dei magistrati
    brindisini che si erano occupati dell’inchiesta sulle minacce ricevute dai
    genitori del gip milanese prima che morissero in un incidente stradale.
    Richieste che dopodomani la Prima Commissione valuterà per decidere se
    accettarle o meno. Potrebbe anche decidere che l’istruttoria ormai è completa,
    procedendo al deposito degli atti: da quel momento, presa visione della
    documentazione, il difensore avrebbe 20 giorni di tempo per chiedere di compiere
    altri atti. Soltanto alla fine, la Commissione deciderà se chiedere al plenum il
    trasferimento d’ufficio del magistrato o l’archiviazione della procedura aperta
    a suo carico.

     commenti
    Commenti
    0

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook