• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Malelinguelettorali / la famiglia guzzanti e i dinosa...
    04
    mar.
    2008

    Malelinguelettorali / la famiglia guzzanti e i dinosauri erbivori

    Condividi su:   Stampa

    di Oliviero Beha, pubblicato su l'Unità del 4 marzoStordente inizio di settimana decisiva per la composizione delle liste: comincia questo giornale con un titolone allusivo che fa venire i brividi alla “casta”, e cioè in Scienza&Ambiente “I dinosauri hanno dominato il mondo grazie a un super apparato digerente”. Il popolino annuisce sostituendo digerente con dirigente. Continua Corrado Guzzanti con la satira, scritta e televisiva, sulla moratoria di Ferrara a proposito di aborto, per la lista di Giulianone “pro Life” cui sui muri non vedono l’ora di aggiungere lo sponsor Vodaphone. Pensi che sia abbastanza e ti anchilosi le tempie per un attimo, quando viene il bello. Su “Il Giornale”, d’apertura, per la serie “autosatira” ecco Guzzanti Paolo battezzare il primo week-end dei gazebo del Pdl: mentre il Pd non ha “anima né sex appeal”, scrive il Satiro involontario, il PdL “si rafforza perché già esisteva con nomi diversi da almeno sette anni, salvo dettagli”. Prego notare il “salvo dettagli”. Non ce l’avrà mica con il fidato Fini contrattualizzato come suo successore? E chi compone la corolla di gente intorno ai gazebo? “Il popolo che lavora, che studia, che manda avanti una famiglia…”, ecc. ecc. Chiaro? Chiarissimo. Per il Pd cercansi dunque disoccupati, renitenti allo studio, gentaglia che la famiglia la manda indietro, ecc. ecc. Hai visto mai, nei sondaggi…

     commenti
    Commenti
    5
    Lascia un commento
    La leggenda del calcio .
    Grazie per la solidarietà. Laleggendadelcalcio
    margherirosa .
    e beati Voi che potete vedere pure le foto: Oliviero, mi spiace farglielo notare, ma lei non sempre è attento a rispondere alle esigenze-interpellanze di noi lettori; le avevo chiesto, con garbo, di metter le foto dei due ricercati-ricercatissimi, Montezemolo / Ferrari [dagli occhi abbaglianti] e manco l’ha fatto [deve sapere che le foto servivano anche per far luce e rischiarare l’ambiente nelle nostre notti più fosche]; poi non ha risposto manco alla domanda: cosa significa la proposizione "per induzione è evidente che ci deve essere sotto dell’altro...", insomma, che c'è sotto…? fattale da un altro lettore, Laleggendadelcalcio; e infine, oggi leggo volentieri questo post, ma non si riescono a vedere pienamente le foto, c’è un qualcosa che ne blocca la completezza, e non so da cosa possa dipendere, per cui non ci si capisce un’acca del post. E può capitare. Mi spiace, ma è così. Oliviero, si dia una mossa…, allora ! Ponga rimedio [Ponga, non è il nomignolom, peraltro improbabile, di un attaccante di colore..., che potrebbe fare coppia con...], e dìa delucidazioni e quant’altro in mèrito a chi glielo choede. Saluti. antonio
    malpelo .
    dalla sequenza di foto si potrebbe pensare che per arrivare a Corrado sia stato necessario un processo prima involutivo poi evolutivo.......... non sono poi così d'accordo. A guardar veramente bene, credo che questa sequenza di foto sia utile a spiegare il processo evolutivo
    stellavale .
    Bellissima la satira di Corrado! http://oltreilponte.blogspot.com
    marcellopera .
    ma non sarà che questi gazebo da una parte sono PD e dall'altra PDL? grande oliviero, ho scoperto sto blog da poco, e leggerlo è un vero piacere

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook