• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Malelinguelettorali / la campagna elettorale e i nessi...
    16
    mar.
    2008

    Malelinguelettorali / la campagna elettorale e i nessi che mancano

    Condividi su:   Stampa

    di Oliviero Beha, pubblicato su l'Unità del 16 marzoDi solito le notizie escono, ma non vengono collegate tra loro. In campagna elettorale addirittura sembra che la disciplina più praticata sia la mancanza assoluta di nessi, casomai qualcuno capisse. Forza, allora, alleniamo la mente: il presidente Napolitano tuona contro la lentezza del giudice di Gela, otto anni per una sentenza e nel frattempo il mafioso esce di galera. Che nesso c’è con le dichiarazioni di Saviano che accusa la politica di aver dimenticato la lotta alla Mafia spa nei programmi di governo? E che nesso c’è tra il nesso tra le due sortite appena menzionate e la fine che hanno fatto i due magistrati che hanno toccato i fili, Luigi De Magistris e Clementina Forleo? E che nesso c’è tra la strage in Tibet e la presa di posizione pubblica di figure come Mia Farrow e Steven Spielberg (che ha rinunciato a curare la manifestazione d’apertura per i Giochi di Pechino 2008) contro il governo cinese che finanzia le stragi in Darfur, e l’opportunismo con cui le istituzioni italiane hanno ignorato ufficialmente l’ultima (la penultima, la terzultima…) visita del Dalhai Lama in Italia mentre Lucio Dalla cura l’inno del Coni per le Olimpiadi? Connettete, gente, connettete…

     commenti
    Commenti
    1
    Lascia un commento
    Chip En Sai .
    Una volta scomparsi i fatti... perché dovrebbero sopravvivere i nessi?!... Anzi... si potrebbe proprio dire che la prima dissolvenza sia in funzione della seconda!... Il primo obiettivo nello studio della Storia è... "Conoscenza dei fatti storici"!... il secondo è... "Relazione tra gli eventi storici"!

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook