• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Malelinguelettorali / nella bruttura dei manifesti spi...
    17
    mar.
    2008

    Malelinguelettorali / nella bruttura dei manifesti spicca l’abominevole ”pro life”

    Condividi su:   Stampa

    di Oliviero Beha, pubblicato su l'Unità del 17 marzoIn attesa che ci venga spiegato per fila e per segno che cosa si intenda per “brogli elettorali”, problema finalmente evocato ieri da Berlusconi…, contentiamoci di dare un’occhiata ai manifesti elettorali. Sono per lo più penosi, non dicendo nulla di contundente e di diverso, in particolare in tempi di programmi ravvicinati. I termini più usati per questo “election day” sui cartelloni sono “impegno” e “diritto”. Sfido qualcuno a segnalarmi se tra politiche, comunali e provinciali sia rintracciabile sui manifesti la parola “dovere”. Ma detto che sembra particolarmente tempista Alemanno che corre per il Campidoglio annunciando “un’altra Roma”, proprio mentre “questa” Roma di Spalletti va alla grande con effetti esilaranti tra i tifosi, va segnalato il peggior manifesto di tutti. E’ di gran lunga quello di Ferrara prima a Genova e poi in giro per l’Italia dedicato alla “moratoria contro l’aborto” della sua lista “Pro life”. Recita (non ho sbagliato verbo): ”Bimbo abortito per un reality show”. Va bene tutto, ma ancora non si era arrivati a speculare su quello che ovviamente resta un dramma come l’aborto urlandolo così. Lo stile è l’uomo, a spese della donna. A Roma direbbero: è una questione di “magnaccia”.

     commenti
    Commenti
    1
    Lascia un commento
    Chip En Sai .
    ”Bimbo abortito per un reality show”?!... e cosa crede di ottenere di più... da trasmissioni simili?!... questo slogan è così becero che può "giovare" solo ai "grandi fratelli"!

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook