• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Malelinguelettorali / abbasso i manifesti viva le porc...
    26
    mar.
    2008

    Malelinguelettorali / abbasso i manifesti viva le porchette

    Condividi su:   Stampa

    di Oliviero Beha, pubblicato su l'Unità del 26 marzoMeteorologia del manifesto elettorale. Al Nord pochi, pochissimi manifesti da affissione e commento generale dell’uomo della strada: basta imbrattare, non voteremo gli imbrattatori. Figuriamoci…, nell’era di internet. Al centro e al sud sia nelle città che nelle campagne corsa al manifesto elettorale come, peggio e di più che ai vecchi tempi, naturalmente in barba a una normativa prima violata e  poi condonata sempre dagli stessi. In particolare a Roma per l’ “election day” non c’è tregua: i candidati hanno speso fortune in manifesti e le tipografie hanno lavorato a pieno ritmo anche a Pasqua e Pasquetta. Centinaia di migliaia di euro attaccati lì, per lo più senza cura e con qualche ora di vita, prima che arrivino i successivi, senza un minimo di fantasia né riconoscibilità. Mi domando: ma perché un esercito di anonimi ci tiene tanto a spendere denaro inutilmente, sporcando, intasando, suscitando repellenza estetica e ambientale? Perché? Benedetti figlioli/e, se non vi conosce o riconosce nessuno, non è meglio risparmiare soldi e organizzare qualcosa che vi faccia comunque ricordare? Se non volete comprare della bufala, distribuendola ai cittadini per rispondere al boicottaggio coreano e giapponese e dare fiato all’economia campana, almeno fate un “porchetta day”. Hai visto mai…

     commenti
    Commenti
    1
    Lascia un commento
    Chip En Sai .
    Certe "cerimonie" fanno fatica a passare più di qui che di là!... è evidente che il ritmo frenetico del Nord le supera più facilmente!... La carta è più lenta di internet... dunque... E poi le belle giornate... le passeggiate primaverili... al Centro e al Sud... sono più frequenti... dunque...

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook