• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Malelinguelettorali / tra berlusconi e santanchè è i...
    10
    apr.
    2008

    Malelinguelettorali / tra berlusconi e santanchè è il trionfo del bagaglino

    Condividi su:   Stampa

    di Oliviero Beha, pubblicato su l'Unità del 10 aprileBasta, mi arrendo: Dio (o l’ex Comitato Centrale…) solo sa quante riserve si possano nutrire nei confronti dell’intiera classe politica. Ma con Berlusconi e la Santanché siamo oramai al più puro Bagaglino. Devo ritenere che i testi glieli scrivano Pingitore e Lionello (eppure Oreste è così raffinato: strano…).

    Berlusconi grato al sodale Dell’Utri che gli riscrive Resistenza e Costituzione si dedica a “un’ipotesi di scuola”, così, tanto per gradire. L’Aladino Silvio fa sparire Napolitano come fosse il genio della lampada e si pappa sempre per ipotesi il Quirinale concedendo la presidenza di una Camera all’opposizione. Questa è autentica democrazia “di scuola”. E’ invece più “un’ipotesi di casa” ma non più della Libertà quella che avanza la Santanché, definita dall’ex Caimano “reginetta Billionaire che tenta di portare via voti al Pdl”. Risponde infatti Daniela in diretta dal Salone Margherita: ”Dice così perché è ossessionato da me: tanto non gliela do…”. La domanda è: tra un’ipotesi e l’altra siamo già alla gromma del barile, oppure è rimasto ancora qualcosa da raschiare? Mentre rispondete, telefonerò a Pippo Franco. Perché? Ma per farmi stilare un decente programma politico.

     commenti
    Commenti
    5
    Lascia un commento
    margherirosa .
    Or, senza voler arrubbare il mestiere a tali Pingitore e O.Lionello, ma ho come l’impressione che di questi tempi possa andar bene questa battuta [in tipico linguaggio Orestiano]che però non vi traduco e che direbbe / reciterebbe così: “tèpetane; tèputate; e ’ntèptate…”. Fotografa già una realtà odierna, e come pure di ieri e l’altro-ieri e l’altro pure, scivolosissima, e quant’altro di annesso e connesso. Lo so, sembra quasi uno scioglilingua in quel tipico linguaggio assai “burino” [sì o non saprei come altro definirlo], e proprio come piace ad Oreste che l’ha in qualche modo straordinariamente creato / inventato tempo fa. A voi, o per chi volesse, trovarne il famoso bandolo. Come si vede il popolo italico, in genere, e me compreso, ha sì una fantasia non da poco…, o se preferite una càpa calda…, oppure ormai “andata” e ciò a seconda dei punti di vista [come diceva un vecchio adagio: “maestro Oreste, se t’acchiappo, ti concio sì per le feste"; per cui, è sempre meglio starsene accorte…]. Bella poi quella allusione, concreta, di Lucy73, alla santadeche ! Eh sì, beata giovinezza, si diceva una volta. Nel frattempo, già potrebbe essere che dal “Bagaglino” di cui sopra, Silvio debba trovarsi a fare, in fretta e furia, le cosidette “armi e bagagli”; le prime gliele fornirebbero quelli della Lega, che sono esperti in materia, e i secondi invece, sicuramente molto più lussuosi e sciccosi [con una eventuale consulenza speciale / specifica da parte di P.F.Casini, che pure è esperto in giacche, e cravatte, & affini] sarebbero portati a spalla da una schiera di forzisti muscolosi….[tanto per chiudere la rima]. Se poi ad esempio gli schioppi si trovassero in condizioni un tantino arrugginite, beh…, di che ci sarebbe da meravigliarsi. Saluti antonio
    redazione .
    Scusateci, ma questo blog costa lavoro e denaro, i collegamenti sponsorizzati di google ci danno un piccolo (davvero piccolo) aiuto. Non siamo certo noi a scegliere i collegamenti!
    Chip En Sai .
    Ah... vedo che è a titolo variabile!... Ora è diventato "Sei di Forza Italia?"!... perché c'è ancora?!
    Chip En Sai .
    Leggo sotto di me un link pubblicitario o meglio di propaganda politica..."Usa bene il tuo voto" (il primo dei collegatmenti!)!... Ma come?!... in un blog... dove il nano è il principale bersaglio delle critiche... il Pdl paga (è un'ipotesi infondata?!) per inserire la propria propaganda?!... Davvero geniale!... soprattutto per chi incassa! :- O
    lucy73 .
    La Santanchè a mio avviso è il peggior esempio di ciò che propone la destra italiana. Chi è, cosa sa fare, da dove viene, e come mai si comporti come una velina attempata, tutto questo è da chiarire. Per non parlare della raffinatezza berlusconiana che la contraddistingue... ricordate il dito???? Forza Bonino, forza Bindi, forza Fionocchiaro (magari!): queste sì che sono politici in gamba. Fanno poche storie sulla parità dei diritti e lavorano tanto, e bene. Santanchè, Prestigiacomo, Melandri... andate sulle passerelle. E soprattutto, che la santadeche ci risparmi di farci sapere che a Berlusconi no, non la da. Agli altri sì? Alla lebowski: vado al bancomat e torno.

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook