• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Appuntamenti con oliviero beha
    31
    lug.
    2008

    Appuntamenti con oliviero beha

    Condividi su:   Stampa

    Giovedì 31 luglio alle ore 21.00 presso il Polo Culturale di VermiglioOliviero Beha presenta “ Il paziente italiano”Partecipano all’evento: Alberto Faustino in qualità di relatore, Enrico Vaime, Ernesto Bassignano ed Ezio Luzzi.Introduce la serata: Carlo Daldoss, presidente del Comprensorio della Val di Sole e sindaco del Comune di vermiglio---------------Venerdì 1° agosto ad ore 21.00 presso il Centro Congressi “ Alla Sosta dell’Imperatore” di FolgaridaCerimonia di Assegnazione Premio Giornalistico Val di Sole 2008 – 13a edizionePresentano: Oliviero Beha accompagnato da Alma Grandin

     commenti
    Commenti
    2
    Lascia un commento
    margherirosa .
    Vermiglio a parte, dimenticavo di sottolineare che il cosidetto par-terre era davvero di grandissimo spessore, stavolta, e penso che le battute si sìano sprecate, se i vari Bassignano & Luzzi, e Vàime, si sono approcciati alla manifestazione con la grinta, la grande grinta, che gli è riconosciuta in Radio; [Bassignano, che altrimenti mi era prima sconosciuto, è stato da me rinominato Caxxxxxxxx, per la sua indiscutibile verve (meravigliosamente implementata con quella del più noto Luzzi…) e questo, suo, è un discorso a parte]. Viceversa, quanto all’incontro di Folgarida, un / quel chè da dire c’era e come!, avrei dovuto quantomeno sottolineare che la freschezza, quella piacevolezza, e competenza, professionalità e quant’altro della sig.ra Grandin non sono cosa da poco…, di questi tempi, e come in ogni tempo, anzi…. Saluti. antonio
    margherirosa .
    solo un commento / più che altro una considerazione, assolutamente “postuma”, quasi un ulteriore volo pindarico o simil-tale: siccome vedo quel nome, Vermiglio, [per l’appuntamento svoltosi il 31 venerdì in quel di Trento], che mi ricorda se non sbaglio l’attuale alzatore dell’Ital-Volley maschile e non sò se lo stesso giocatore è magari di quelle parti… ma ciò conta forse poco perché quello che mi chiedevo ora è come sarà andato quell’incontro, se ci sono state schiacciate [stile?] battute e poi alzate precise & via discorrendo… e sopratutto se lo stesso Oliviero mastica per così dire di volley, se gli piace, come sport pure in qualche modo metafora della complessa realtà di oggi che per certi versi si addice a certi assunti o ad arrampicarsi in certi ragionamenti astrusi, [quelli che piacciono a me…?], già a fare strani / incongrui accostamenti et similia….Perché: una battuta è pur sempre una battuta, ovvero un servizio a dovere, magari preciso e potente; pure una schiacciata, se fatta bene è fenomenale, imprendibile e di puro spettacolo e così via…. Chissà se ad esempio Papi & compagni ancora giocano, anche solo per diletto / precisa esibizione e richiamo per i giovani che si accostano a praticare questo sport…. Eh sì, meno male che non si vive di solo calcio; anche di fosforo, selenio e minerali rari, oligo-elementi, & quant’altro; eh sì sono proprio un simpatico, non c’è che dire…!! Nella vita c’è sempre chi sburla [Gattuso], chi registra e dirige gli altri [Pirlo] [Vermiglio, appunto] e poi chi ména botte da orbi [ancòra Gattuso, Ambrosìni, Sissokò & via discorrendo], chi para [ciò che è parabile, il più delle volte; il resto…pazienza] e chi incassa le botte [Toni, Amauri... già nella speranza di lasciare il segno e un brutto ricordo assieme…] e chi invece sbràita, e basta, potendo in realtà, e per contratto, fare molto ma molto di più [Veltroni…? e via discorrendo…]; [già, Veltroni, appunto: a che giuòco giuòca e in che ruolo…?]. Su Folgarida invece non mi viene niente; peccato! Saluti. antonio

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook