• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Partita fiorentina-milan per borgonovo: solo su sky
    08
    ott.
    2008

    Partita fiorentina-milan per borgonovo: solo su sky

    Condividi su:   Stampa

    Gentile Oliviero, Le ho scritto tempo fa in merito alla S.L.A. che colpisce in gran numero i calciatori, ma non solo quelli.Le scrivo per segnalarLe un fatto a dir poco triste. Questa sera ci sarà l'incontro di calcio Fiorentina Milan per raccogliere denaro da devolvere alla ricerca sulla SLA, la malattia che ha colpito vari giocatori da Signorini a Minghelli ed altri. Ora anche Borgonovo; lodevole quanto stanno facendo per, se non il fatto che l' incontro verrà trasmesso su SKY SPORT.  Ora io mi chiedo, è mai possibile che la RAI non si faccia carico di una cosa così importante e trasmettere lei questa partita?  Io abbonato RAI non ho il diritto di vederla? Dal momento che non tutti hanno SKY? Ma quando avremo una sesibilizzazione in merito a questi avvenimenti? Mi chiedo se è giusto che continui a pagare il canone. Dimenticavo di dirLe che anch'io ho perso una moglie di 51 anni per questa infame malattia, ma ovviamente lo sanno in pochi, noi non siamo nessuno.Grazie per l'ascolto.Gianni B.

     commenti
    Commenti
    1
    Lascia un commento
    margherirosa .
    da mettersi le mani nei capelli: Galliani che dice che, la stessa moglie di Borgonovo riferisce come questa malattia è in effetti stata riscontrata e nota sin dal ’700, acché il dirigente milanista dice che evidentemente il calcio con questa malattia, [peraltro tremenda], non c’entra un bel niente…! E poi l’ottimo Antognoni afferma che in fondo il “sorriso” di Borgonovo, in qualche modo lo rasserena e lo rassicura…, perché…altrimenti anche lui stava malissimo a vederlo ridotto in queste condizioni; ma ci si chiede dove lo ha visto Antognoni “quel” sorriso…? lo avrà in qualche modo per così dire ipotizzato / anelato / immaginato / preconizzato / auspicato, e nulla di più, perché in realtà la facies o l’espressione, del giocatore stesso è già ormai ridotta-combinata in tal modo che…. Mah. A volte ci si resta basìti di fronte a simili dichiarazioni, esterrefatti; ma non è meglio tacere ad esempio….? Quanto alla decisione di trasmettere la partita, a scopo di beneficenza, solo su Sky, sì sembra quasi che il mondo del Calcio voglia / volesse mantenersi il morto in casa, come si direbbe in certi casi e basta; per il resto negare tutto-o-quasi, stendere il famoso velo pietoso, etc….; è un comportamento a questo punto da considerare solo paradossale / incomprensibile / improducente o altro…? Saluti. [p.d.s.: ho la sensazione che solo una classica intuizione cosidetta “fatale” possa aprire un, o quello squarcio, nuovo-cognitivo e per certi versi rivoluzionario, nella comprensione di questa malattia, sì che è vecchia [più o meno] come-quanto il Mondo…., ma che evidentemente ha preso anche ‘altre strade’…, e potrebbe / rischia di prenderne ulteriori “altre” ancor più insidiose…; per cui….].

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook