• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Appuntamento a teatro con oliviero beha
    04
    dic.
    2008

    Appuntamento a teatro con oliviero beha

    Condividi su:   Stampa

    VOLEVOESSEREPASOLINI.COM[di e con Oliviero Beha]è in scena questa sera, giovedì 4 dicembre, aSIENATeatro ai Rozzinell'ambito della rassegna "Leggere è volare"

     commenti
    Commenti
    12
    Lascia un commento
    babouche .
    Vero è! Succede anche a me ma in forma demenziale! Poiché sono lentissima, sto ore a esprimermi in qualche commento. L'altro giorno ho scritto una risposta ad un certo smargiasso anticomunista che si è persa nella rete: volata via in un clic! Meglio così! Non merita tanto, cioè il mio tempo e il vostro! Però il testo era scaturito così bene presa dall'indignazione che...peccato! Esprimo ora solidarietà a chi è libero dai pregiudizi e riesce ad articolare il pensiero in base a valori e principi universali. Seguo questo blog da circa due anni. Non sempre è al massimo: alti e bassi come impone l'esistenza, ma ottimo! Ciao!... Chissà se va?
    margherirosa .
    sviluppi anche per quanto attiene le povere pecorelle dell’hinterland tarantino…; sono ben 1200, e sono risultate contaminate dalla diossina e quasi tutte in attesa di partorire, il che significa che non potranno esser sacrificate prima di aver svolto il loro mestiere; poi saranno sacrificate, ovviamente assieme al frutto della loro gestazione, gli incolpevolissimi agnellini…; è la Legge che vuole così, e si sa che la legge è pur sempre la legge: chiunque deve comunque prima nascere…, e per poi già venir ucciso / sacrificato, e non il contrario…., ed è dettata peraltro dagli stessi che hanno dettato / provocato la gravissima e inconcepibile situazione d’inquinamento ambientale di base che dètta la regola non scritta ma efficace per cui in pratica obbliga a dover morire, o meglio sei già morto, per il fatto d’esser incolpevolmente nato…… [C’est la vìe, et la lòi, et la mòrt...? Ouì...?? Mmhhhh !!! Che brividì....]. Saluti. antonio
    margherirosa .
    Mché, che dìci, parliamo della nostra regioncina ? ma sì; in sìntesi gli antefatti e sviluppi: si sà che la crisi economico-finanziaria & quant’altro imperversa da mesi-e-mesi…e finanche / sopratutto le piccole realtà economiche ne soffrono, terribilmente; c’è la cosiddetta crisi in Val Basento, la zona industriale che doveva esser il fiore all’occhiello e il motore trainante / certezza di una quasi-intera regione, invece…; poi, il petrolio in Val D’Agri, i Parchi sempre più parchi di attenzioni nazionali-&-statali-governative e con tutto ciò che ne consegue… e ancora tant’altro di ingravescente…; poi un bel giorno lo scandalo-su-scandalo tra politica-Giustizia-modelle-&-trans e chi più ne ha, più ne metta…; eppur questa regioncina eccelle, in panorama meridionalterrunciello, per capacità di spesa dei soldi pubblici…, da anni, e con tanto di attestazioni…; e su tutto questo cala a fine novembre il dossier di Repubblica…; pochi giorni dopo le dimissioni del vicepresidente regionale Folino, Ds e, a brevi passi, il presidente stesso, tal pippo de pippo, invìta la Giunta-Assessori a dimettersi tutti e, per la serie detto-fatto, si scatenano le polemiche con F.I. ad esempio che non vuol sentir parlare di una eventuale entrata in giunta lucana dell’Udc, del casinista Casini [la manovra pare sotto l’ègida pure di D’Alema… a quanto pare...]; si minacciano conseguenze più ampie, e a partire ad esempio dalla Giunta lombarda, e via a seguire e c’è persino “chi” vede nella Basilicata una sorta di novello laboratorio politico [!?], e Di Pietro ad esempio forse non è propetamente dello stesso avviso, e già chissà…; manovre-su-manovre, finissime e talora di difficile comprensione all’uomo della strada e a colui che deve continuare a sbarcare il lunario, nel mentre ad esempio anche il Silvio promette, e propaganda, fiducia & ottimismo, una ricetta obbligatoriamente vincente secondo Lui…[!]; anche in Regione lo stesso pippo de pippo, alfin àbla, s’apre e alla fine parla per dire che in effetti questa crisi per così dire non è di governo, ma semplicemente politica e di rappresentanza, e che riguarda tutto il Centrosinistra, in una situazione che si accompagna all’attuale triste congiuntura generale e a quella economica-finanziaria, e che investe in particolare il Sud, [già detto e noto come “Sud-do” perché dolorosissimo], per cui lui stesso ha fatto la richiesta [pressante?] al C.s. lucano di guardare con attenzione all’Udc che in questo momento preciso, e delicatissimo frangente stà già avendo un atteggiamento costruttivo-collaborativo meritevole di ogni riguardo…. E “dulcis in findus”, è stato inaugurato proprio ieri un altro movimento politico lucano, “Grande Lucania”, in quel di Grassano [Matera] e penso proprio che così siamo ormai a posto quasi del tutto !!! ……[àdda v’nì baffòn’ !] [p.d.s.: come ovvio quel propetamente è di mèra origine e significato napulitàno, ed il governatore campano, seppure ancora per poco, Sassolino, ad esempio lo conosce benissimo…] Saluti & ciàua. antonio
    margherirosa .
    sì, Chip, c’hai raggiòne, [con due g], volevo, anzi dovevo, dire che: gradivo l’acca, la mutìna, dopo la o… oppure la o prima della mutìna, che è lo stesso…; eh pazienza, mi ero espresso-avevo scritto male, può capitare, anche ai peggiori come il sottoscritto….; e poi, esprimendomi nel linguaggio di un certo sen. DeGregorio, ti dico che avrei certo gradito che tu ebbi, anche perché io non dèbbi e di conseguenza… và tutto bene così, perché altrimenti c’è / c’era pure il rischio che io invece bèbbi… e non sarebbe stata una bella cosa…. Poi, hai notato il garbo di Miglio ? perché non impàri da lui ? E c’ha ragione pure Miglio: infatti trattasi dei ‘calzoncelli’ alle famose erbette, di foggia parmense, e buonissimi, peraltro; a Foggia, chiaramente mangiano altro…; ma tutto ciò e compresi i tortellini sono buonissimi sopratutto se preparati con amore, come è la regola; comunque, inviterei Miglio a non esser così formale, e in realtà mi chiamo Antonio, e ciò depone per il fatto che però non eri un lettore assiduo e per così dire antìco di queste pagine, ma ti perdòno alla grande, è ovvio, cosa che non farei mai con Chip col quale ho un cosidetto vecchio-atavico conto aperto…; [p.s.: già proprio oggi abbiamo pranzato con tortellini freschi, comprati da tempo, e che rischiavano di star lì, sìno a Natale…!, cucinati in brodo, etc…; quanto alla panna & similàri, da queste parti non ne siamo dei gran estimatori, perché in genere si preferisce una cucina meno grassa e condìta possibile]; quanto invece al prodotto “bolognàise”, nello scrivere questa parola, ho fatto un errore, e già il computer immediatamente me l’ha corretto a modo suo [e chissà perché] addirittura in “sbolognàise”…! già, vuoi vedere che questo computer ha avuto qualche precedente esperienza francese ? e ciò potrebbe spiegare [in parte] il perché non andiamo d’accordo io e lui, eh sì, è un “altro” con cui ho un conto apertissimo…, e non ci prendiamo affatto… Infine, ti dico che, fossi in te e ovvero se mi capitasse l’opportunità di incontrare Oliviero, gli acchiapperei le orecchiotte, e gliele tirerei [ma con garbo è ovvio, e senza cattiveria] come si faceva una volta con i monelli-più-monelli-e-dìscoli…, e trattasi d’un fatto mio, quasi-onìrico, e che non accadrà mai, penso…, che peccato!! eh, che simpatico che sono eh…?? E, comunque ti auguro una buona visione del nuovo lavoro di Oliviero, quando sarà. Saluti e buona domenica a tutti… [p.d.s.: Chip mi spiace per te ma sei imperdonabile sempre e comunque…, lo sài, e non posso farci nulla…].
    Miglio .
    Spett.le Margherirosa, I cappelletti sono una specialità modenese, non bolognese. Qui da noi si mangiano i tortellini. La differenza sostanziale credo sia nella quantità del ripieno, nella grandezza del "bocconcino" e nel ritaglio che la pasta deve avere. Quindi, per ciò che concerne la bontà di questi cappelletti alle erbette, mi cogli impreparato. Posso però consigliarti i tortellini in brodo (brodo di carne, rigorosamente), oppure al ragù, o pasticciati (tirati cioè con ragù e due cucchiai di panna). Aggiungo anche che sono d'accordo sul fatto che ogni cucina regionale alla fine si difenda molto bene, basta fidarsi del luogo in cui ci si trova e non credo si rimarrà mai delusi da un pasto; sostengo da anni questa sia la cosa che maggiormente ci differenzia (in ambito culinario) dai francesi. Per non rendere questo mio intervento un mero appunto culinario, volendo così aggiungere una postilla pseudo-culturale, rimarco il fatto che all'estero esistano dei fantomatici "spaghetti bolognaise" che, qui a Bologna (e credo in tutta italia), non sono mai esistiti! Per quel che riguarda invece il teatro e lo spettacolo di Oliviero Beha, sono molto curioso di recarmi a vedere questo lavoro.
    Chip En Sai .
    *Ho*... Antonio?!... sei sicuro di *gradire* che io ti *abbia*?! .-)
    margherirosa .
    egregio Chip, innanzitutto proprio da uno come te, [e non sapevo scrivessi di teatro], avrei gradito una bella acca davanti alla o iniziale…, così tanto per “far scena”, come si dice, e sì pure su questo palcosceno assolutamente virtuale tendenzialmente-e-forse-auspicabilmente-planetario…; ièppoi e come direbbero in Sicilia, permettimi altre puntualizzazioni pressoché obbligate: 1) se vai a lègger le tue precedenti di mesi e mesi addietro, ti accorgerai che “quella frase” l’hai probabilmente usata spesso, per scusarti di non poter andare quì o lì, e ciò l’ho fatto anch’io e non me ne vergogno, per nulla, per il semplice motivo che ciascuno ha i propri impegni e improvvise difficoltà oggettive; 2) nessuna allusione particolare o ironia gratùita come vedi; 3) che ti piacesse il teatro, credo pure ce l’avevi comunicato in passato, però la mia e-mail t’ha, in qualche modo, costretto a dirci che scrivi di teatro…, [addirittura], e me ne devi / dovresti dare atto di ciò…; 4) solo i tuoi conoscenti o altri, potevano conoscere questo tuo portràit / propensione interessante; io ne ero all’oscuro, anche se un qualche “sospetto” per così dire m’era venuto; 5) complimenti quindi per il successo ottenuto; 6) e se ti capitasse di venir da queste parti, fammelo / faccelo sapere o ricordacelo ovviamente… Come vedi, se pur spiritoso, non eccedo mai o almeno ci provo; anche la “simpatia” ha il suo limite, così direbbe l’attore famoso e non ricordo quale…… Saluti [ventosissimi, e piovosissimi] [p.d.s.: e poi non mi riferivo a difficoltà o a quel tipo di *trovare* che hai / avevi inteso… o forse no…?][infine quel “palcoscèno” è rubato in tòto dal linguaggio tipico del frassichino, ovviamente…][e se non te ne fossi reso conto, sei stato indotto a confessarti e pure senza il bisogno di una lampada puntata in faccia, come succederebbe nei migliori film gialli … è strana la vita eh ?… e poi il conto di questo spot-pubblicità, planetaria, lo manderò in un secondo momento; ti posso dire che non sono esòso ... [e né pentòso…; cfr: battuta, assolutamente esilarante…!!!), e che in genere mi so accontentare….; più di questo che cosa mi chiedi, e che ti devo / dovrei fare…?]. Cià; e miao
    margherirosa .
    [p.d.s.2: una notizia-domanda di servizio per così dire; a me càpita che, quando devo inviar la mail il computer mi fà cliccare (e non ciccare, come mi viene corretto dal medesimo) due volte: ovvero già una prima puntata sul commenta, e poi l’attesa per l’ok del login, che non arriva….. e così una seconda ciccata sul commenta, per poter finalmente trovare accessibile ed aperto lo spazio-finestra per lo scritto della mia e-mail…; e ciò è da sempre…; càpita anche a voi lo stesso…?]. Saluti
    Chip En Sai .
    O Antonio... su quali dati e argomenti fondi il tuo "c'avrei scommesso" circa il *trovare* da parte mia di "una qualche difficoltà" per andare allo spettacolo di Oliviero?!... mi piace il teatro... mi piace scrivere per il teatro... soprattutto dopo che le mie prime opere sono ormai andate a ruba!... come puoi verificare aprendo questo link... http://www.libreriadellospettacolo.it/teatro/copioni_catalogo_autori_c.htm
    margherirosa .
    Chip c’avrei scommesso che avresti trovato una qualche difficoltà…, intrinseco-estrinseca… per il giorno, e la sede e quant’altro…; sei sempre il sòlito, impagabile…; e poi dìcci: per caso gradiresti che lo spettacolo fosse / si tenesse a Bergamo de sùra oppure de sòta…? [cfr.: quindi per chi non lo sapesse, è la parte di sopra o di sotto]; e poi Siena è straordinaria e già non sài cosa ti perdi…!! Da parte mia, invece, adesso come adesso, farei lo sciopero / un tantino il bambino, [ciò a seconda dei punti di vista], e non ci andrei e farei per così dire “filone”, pertanto lo farei giusto così, ovvero “p’ schattamiènt’…”, come in certi casi si dice da queste parti, così meridionali-terruncielle, e cioè per vendicarmi dell’atteggiamento ultimo & polemico di Oliviero, etc, etc…… Saluti.. [p.d.s.: Miglio, giusto per sapere i tuoi gusti, ma i famosi cappelletti con le erbette son poi così buoni-buoni… più di quelli con prosciutto e parmigiano…? Da queste parti vanno i calzoni con la ricotta e mentuccia e poi i cavatelli e quant’altro…; insomma anche noi ci difendiamo abbastanza,…. e basta mettersi d’impegno a tavola e tutto scende a meraviglia……][p.d.s.: queste righe erano pronte da un pezzo e ero arci-convinto di averle già inviate, e invece no! Sono stato distratto, per così dire, oppure per eccesso di sicurezza, o starò per caso-e-semplicemente rincoglionendo…? Non è da escludere….].
    Miglio .
    Grazie mille dell'informazione, Ho letto le informazioni e ho visto che nel cast è presente anche l'attore Matteo Alì, che conosco personalmente. Ho avuto ulteriori informazioni su una data più vicina a dove abito (Bologna), oltre a quella del 4 dicembre, così le confermo che sarò presente il 14 gennaio a Crevalcore.
    Chip En Sai .
    Peccato per me che la prossima reppresentazione sia di giovedì!... Siena è molto lontana dal mio luogo di residenza!... non riuscirei a rintrare in tempo per essere al lavoro venerdì!... Se hai già una data anche per la Lombardia... magari a Bergamo o in provincia...

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook