• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Morti sul lavoro
    15
    dic.
    2008

    Morti sul lavoro

    Condividi su:   Stampa

    Caro Oliviero, sono un rls e con altri compagni di lavoro e di sindacato lottiamo tutti i giorni perchè chi lavora lo faccia in modo dignitoso e possa tornare tutte le sere a casa. I mezzi di comunicazione non devono spegnere i riflettori sui 1004 morti, 1004276 infortuni e 25106 invalidi ad oggi conteggiati.Grazie per averlo ricordato il 13 dic. 2008 alla tramissione serata d'onore condotta da P. Baudo Cordiali salutiStefano SantiniRLS IneosRosignano Solvay (LI)

    ———-Disoccupato a tempo indeterminatoCaro Oliviero,sono Filippo e scrivo dalle Marche (Macerata)… ho 30 anni, una laurea in legge, e sono disoccupato a tempo indeterminato, ma flessibile a tempo determinato… Ma come si dice, io nn ho un santo in paradiso,e vincere concorsi che altro nn servono se nn a fare entrare il raccomandato di turno e’ difficile (se nn impossibile) ho divorato il tuo (permettimi di darmi del tu) libro intitolato “come sopravvivere nella palude diitaliopoli” e sinceramente nn pensavo di trovare chi la pensasse in modo identico al mio e dicesse le cose come stanno in verita’ senza troppi fronzoli o giri di parole (se ne sentono fin troppi).
    Non posso quindi fare altro che ringraziarti..prima di tutto per far sapere a quei tanti che ragionano che nn sono soli.. e per fornire agli stessi strumenti come il tuo libro che unito ad altre “armi” concorre a formare il bagaglio indispensabile per chi vuole resistere..un abbraccioFilippo

     commenti
    Commenti
    1
    Lascia un commento
    Frankbull .
    Ed io,invece,sono uno dei 12.000 ex lavoratori in Cigs o mobiltà del farmaceutico(ex Fournier-Solvay-X-Pharma) che pur non essendo morti sul lavoro,sono stati messi nelle bare e sepolti vivi grazie al duo Sacconi-Giorgetti ed alla tripla-unita dei sindacati (compiacenti e complici!!con noi della X-Pharma l'avete fatta grossa)!E quel che è più grave addebitati sul conto Stato-INPS-Erario !Voi sindacalisti,siete colpevoli quanto chi accusate,perchè spetta a voi denunciare preventivamente,sui cantieri o nelle aziende e presso i tribunali,gli abusi ed i soprusi degli industriali e se ciò non lo potete fare,mi chiedo, ha un senso l'esistenza del sindacato?

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook