• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Un mio candidato…
    21
    apr.
    2009

    Un mio candidato…

    Condividi su:   Stampa

    Ribadisco la mia stima per Franco Bonanini, candidato alle Europee. E' stato ufficializzato oggi, con il comunicato che leggete. Anche solo per le poche cose che dice, in confronto alle bestialità che leggo di altri magari dello stesso partito (è democratico per questo, fin dal nome, nevvero?), dopo naturalmente e sopratutto quello che ha fatto in questi anni, capite che si tratta di un "diverso". Lo voterei, se votassi da quelle parti anche se il contesto è da brividi.o.b.----------La Direzione Nazionale  del Partito Democratico ha approvato le candidature per le prossime elezioni europee.Franco Bonanini, Presidente del Parco Nazionale  delle Cinque Terre, è stato inserito nella testa di lista per la Circoscrizione Nord – Ovest.La candidatura di Bonanini rappresenta il riconoscimento del lavoro che ha svolto per la valorizzazione del nostro territorio, divenuto esempio di sviluppo sostenibile studiato a livello internazionale.

    Franco Bonanini – dice Natale Davide- è un risorsa per il presente e il futuro del Partito Democratico capace di rappresentare la Liguria al Parlamento europeo e di contribuire alle nuove politiche europee di crescita economica fondate sulla valorizzazione dell’ambiente.
    “La mia candidatura non deve intendersi “politica” nel senso tradizionale e quindi schierata contro qualcuno – dice Franco Bonanini -  ma può costituire un’occasione per portare all’attenzione del parlamento europeo le potenzialità che i territori, i parchi,  le tipicità, la gastronomia, le microattività nel settore turistico, possono rappresentare per la zona del nord ovest, costituendo nel loro insieme un’opportunità economica di grande interesse in grado di compensare i settori in crisi.”
    “Io non sono un politico ed ho sempre rivestito ruoli istituzionali a favore del mio territorio – prosegue-  ed il processo di sviluppo socioeconomico che abbiamo portato avanti come comunità, rappresenta per me una straordinaria esperienza che costituirà un riferimento inalienabile, ovviamente più esteso nella territorialità, anche nell’eventuale esercizio del nuovo ruolo.”
    La tradizione, la storia, la cultura non sono, fortunatamente, attività riconducibili ad un processo di globalizzazione o di mera competitività economica, ma risorse proprie ed inalienabili dei reciproci territori di riferimento.  E la candidatura nelle liste del PD  di Bonanini va in questa direzione. - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – - – -
    Portavoce – Franco Bonanini

     commenti
    Commenti
    3
    Lascia un commento
    achillide .
    Antò buon 25 Aprile a te e a tutti.
    margherirosa .
    poche righe, assolutamente in chiave politica, per così dire, ciò per ribadire quì le “fermentazioni” politiche loco-regionali, sempre lucano-bizantine, grazie alle new entry nel-e-sul complicatissimo “palcosceno” generale, da parte rispettivamente dell’UD, e del Dec, l’Unione democratica e poi il. Democratici e cattolici, quest’ultimo come fosse un decaffeinato, liofilizzato. E se qualcuno già si trovasse minimamente in difficoltà a capire o se ne avesse dei momenti di quasi-mancamento, può giusto-e-appunto bèrsi ad esempio un bel decaffeinato, corto / lungo, ciò a seconda dei gusti e così magari tutto d’un sorso, e già gli passa tutto e forse gli sbollisce pure la rabbia/grande incazzatura, l’ennesima, [mmmmhhhhmmmm], per quanto si è debosciata la politica, diventata sempre più una politichecchia…; eh sì-sì…… Saluti [p.d.s.: sì-sì-sì…, sembra facile; eppure ci riescono,…, ma in cosa…… ?].
    margherirosa .
    [p.d.s.:...e forse c'hai pure 'ragione', caro Gianluca Gurrieri, a non rispondere alla mia domanda sul caso di Perugia; ciò innanzitutto perché avrai ben altro da fare, poi perché non sempre-comunque è piacevole sentirsi tirati in ballo o tirati per la giacchetta;....e poi è pure colpa mia che mi ostìno a scriverti su questo blog e non sul tuo personale..., ma pure io sono fatto così, [cfr.: a modo mio], e mi piace in genere condividere le cose con gli altri e nel modo più allargato e ampio possibile..., e forse sbaglio, ...forse]. Ciao.

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook