• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > La zoccola dura del governo. a proposito di ‘nuo...
    23
    giu.
    2009

    La zoccola dura del governo. a proposito di ‘nuovi mostri’

    Condividi su:   Stampa

    Solo l'hegeliana astuzia della Ragione poteva inventarsi la situazione odierna: dopo averne fatte più di Carla in Francia, il simpatico e cesaro-priapesco Cavaliere del Cialis è in chiara difficoltà di fronte alle vicende baresi. Che non paiono affatto destinate a sgonfiarsi. Devo pensare alla classica "zoccola dura della sinistra" che risorge dalle sue ceneri elettorali per ricordarci alcune cosettine:1) Chi è il premier;2) Chi sono gli italiani che lo votano ma anche quelli che cominciano a non votarlo;3) Il cosidetto berlusconismo che avvolge come un cellophane tutto il Paese, sinistra (!!!???) compresa in primis nella sua cosiddetta classe dirigente, sembra in difficoltà per implosione zoccolesca, da autoconsunzione;4) Il vero zoccolo duro del Pd va declinato al femminile;

    5) Nessun futuro (parafraso Mogol-Battisti di “Nessun dolore”) per una sinistra che annuncia scosse mentre trema l’Aquila (ma non si ascoltano mentre parlano ?); 6) Il lodo Alfano – per dirla alla maniera di “Famiglia Cristiana” (“Nessun lodo Alfano tra Dio e Berlusconi….”) – è destinato probabilmente a sgretolarsi anche perché la Corte Costituzionale è fatta da uomini di mondo (cfr.Totò); 7) A quel punto il sentimento di legalità in un paese palesemente illegale rifiorirà anche solo per un momento, versione stanca di “Mani pulite” : ma solo sulle spoglie di Berlusconi oppure anche su quelle dell’intiera classe dirigente italiana, cfr. le intercettazioni e l’orrenda vicenda bipartisan (estate 2007) delle intercettazioni sulle scalate bancarie che ha polverizzato il giudice Clementina Forleo? Si attendono commenti sullo stato della disunione italiana.P.S. Qualcuno sul web nota che appaio in tv, un minuto a settimana sul Tg 3 per parlare di calcio, oppure assai episodicamente ospite qua e là. Ne deduce (con soddisfazione? Con cecità? In buona fede?) che non ho affatto motivo di lamentarmi, basta con il mio vittimismo, sono in onda, che vado cercando, altro che censura… Bene. Piccolo pro-memoria o pro-veritate. Ho visto tutte le cause di lavoro nei confronti della Rai. Più di 5 anni fa mi è stata spenta manu militari ( e consenso bipartisan) una trasmissione radiofonica quotidiana al servizio del cittadino, la più forte per ascolti e reputazione civico-professionale a detta della stessa Commissione di Vigilanza (allora presieduta da Petruccioli, divenuto poi Presidente Rai ignaro della materia). Di mestiere farei anche il conduttore tv di un certo tipo di programmi, come Vespa, come Santoro, come Mentana, come Vinci eccetera eccetera. Nessuno, ribadisco nessuno, mi ha mai permesso di farlo in tutta la mia  più che trentennale “carriera”  (sic e controsic !). Ipotesi prima: valgo meno di loro. Ipotesi accettabile ma mai verificata nei fatti. Ipotesi seconda: do fastidio a tutti e da sempre perché non ho padrini. Ergo, gli altri li hanno (cfr. il mio “I nuovi mostri” debitamente silenziato). Eppure le cose continuano nello stesso modo, da sempre. Una vittima? Un coglione? Un coglione vittima? Ah, saperlo…O.B.

     commenti
    Commenti
    9
    Lascia un commento
    JOCURI CU BILE pe JocuricuBile.eu .
    31/12/2011 alle 13:19
    Hey, Thanks a lot for this nice blog post! I will certainly save La zoccola dura del governo. a proposito di ‘nuovi mostri’ | Oliviero Beha. Thanks.
    margherirosa .
    …: 1) da mediavideo una gustosa notizia: è il fatto che le Dolomiti sono state dichiarate patrimonio della Umanità, protette quindi dall’Unesco, il che ha scatenato una gran festa con frizzi, lazzi, pure cotillons…, tutto ciò nel territorio delle cinque province in qualche modo “interessate” all’evento e che da sùbito si stanno accapigliando [da quì la rissa-post-festa, secondo mediavideo], per decidere ove collocare la sede della relativa Fondazione, che dovrebbe gestire, [e, non si sa bene manco che cosa (??)], un qualcosa delle Dolomiti; riguarda Bolzano, Belluno, Udine, Pordenone e Trento; 2) e per i cosidetti meno informati, ovvero i tantissimi connazionali, vale la pena ricordare: che esistono nella mia regione finanche le cosiddette piccole Dolomiti o Lucane [che sono qui nel Sud] e guarda un pò, da sempre, proprio quì ci si accapiglia per molto, ma molto-molto meno, e, praticamente per un bel niente…; l’importante, è l’accapigliarsi, lo strapparsi i capelli, da soli, per il gusto di farlo; e poi lamentarsi per niente; infatti è la cosidetta “co-erenza”, da sempre, il nostro forte…, o no…???; 3) tornando infine al discorso di cui sopra-sopra, purtanto per rinfocolare una qualche polemica, mi chiedo questo: se ad esempio ci chiedessimo, più o meno tutti, quanti voti sposterebbero i “nostri” giovani volti nuovi della Tv (ad esempio un Massimo di Uno-mattina, e piuttosto che la stragnocca rossa e di coscia-lunga, e piuttosto che non la stessa Delprino in versione fèmme-fatàl) ? o anche le conduttrici serali o piuttosto che pomeridiane, finora abbandonate in qualche oscura o già semi-tale redazione o sede-staccata ? (e non si sa bene peraltro, staccata, da che cosa….). In sintesi: se fosse davvero così, e cioè un-volto, un-voto, anzi milioni di voti che si spostano per andar non si sà bene dove, sarebbe quanto meno la fine di questa commediòla-&-baruffa-chiozzotta, tipicamente italica, che per il vero mi ha stufato e di cui non si può andare troppo orgoglioni; e nascerebbero altrettanti partiti; e dico apposta orgoglioni perché fà meravigliosa rima, [e in qualche modo forse, un tantìno stiracchiata, ma utile], con i cotillòns, di cui prima, e sopratutto con i “cxxxxxxs”, che e per il vero, non sò manco bene cosa sìano ! ma che mi danno l’idea dei cxxxxxxx, però detto alla francese, che indubbiamente sànno un che o addirittura molto più di “chic”…; sì chic, anzi très-chic; eh già, vuoi /////// volete mettere la cosidetta importante-differenza…????????? Saluti
    margherirosa .
    …che poi, il fatto che tali ragazze-escort, da taluno sìano state definite pure di lusso [!], [chissà se più nella forma o anche nella sostanza], ebbene ciò poco collimerebbe con tutto quanto, e con la versione presto fornìtaci, e per cui la faccenda in qualche modo si tingerebbe anche di “giallo”, d'un "certo" giallo, per così dire, e quanto alla “tonalità” del giallo in questione ci stenderei un quasi obbligatorio e quantomai opportuno pelo vietoso [e proprio come userebbero fare gli stessi esquimesi, per altro…] …. Saluti
    margherirosa .
    …tra l’altro c’era o ci sarebbe un piccolo errore di battittura nel testo di Oliviero: “ho vinto”, e non “ho visto tutte le cause di lavoro….”. E, dimenticavo di sottolineare che, l’Oliviero, era stavolta abbastanza pettinato o quantomeno meno scarmigliato, rispetto all’altra volta, e seppure poi non in perfetto ordine, comunque molto più accettabile, per così dire, ciò è certo. …. Saluti cari, & pure relativamente mattutini
    margherirosa .
    …, e, sulle ultime vicende per così dire [s]ba[va]resi del “nostro”, mi astengo dal dire altro, perché ho anche un impegno ben preciso cui attendere ovvero dei liberissimi passerotti cui provvedere e in un qualche modo da accudire; eh sì, ognuno c’ha le sue incombenze !!!!! Sì, briciole !!!!! Saluti, di post-finale di C.Cup davvero interessante
    margherirosa .
    …[p.d.s.: un minutìno e ovvero sessanta secondi non saranno un pò troppi? e d’ora in poi facciamo cinquanta ?!? magari posson / potrebbero bastare, almeno credo; mah….]…. Ma che simpatico che sono……! Saluti
    margherirosa .
    …per dirla in sintesi, [e sopratutto qualora qualcuno non volesse leggersi tutto, il di cui sopra, gran mio “papiello”], si potrebbe racchiudere il discorso in: “Oliviero, ma che càppero dìce, a volte…!”. Saluti cari
    margherirosa .
    …Oliviero!!: why satisfàction ! why blindness and why cònfidence-càndour-ìnnocence! [p.d.s.: oh, Annarella, carissima, secondo te ho forse detto qualcosa di male-male…in passato ?? facevo meglio a farmi i famosi xxxxx miei, per caso ??? e a non esprimere il mio pensiero ?? E poi, sopratutto fàtti sentire, mi raccomando…1) Da buon “ cr’pòn’ ”, quale sono, ho aspettato apposta, fino ad oggi e al suo sòlito intervento domenicale, per dire la mia e per rispondere al suo post, anche per dar già fine alla presente settimana…; 2) piuttosto, Ciàlis / Cialìs, non ne conosco il significato e vale così pure per la maggior parte dei lettori ?; 3) quando poi in passato ho sottolineato le cosidette ingiustizie ai danni del giornalista Oliviero, credo di averlo difeso (e non attaccato o sfottuto); e sì di averlo fatto con ragionamenti ben precisi e per quanto nelle mie possibilità, anche circostanziati; 4) non capisco quindi nella fattispecie cosa voglia da me in questo post l’Oliviero, e sempre che ce l’abbia appunto con me…; 5) a dirla tutta, poi, da tempo non sopporto la mànica di toscani che si sono impossessati della Rai e che la fanno da padroni: C.Conti, Vissani o Vizzani o come cappero si chiami, e Pupo, e Baldini, e quell’altro gran rompi-xxxxxxxx di incanutito esperto di cucina, e tanti-tantissimi altri, sì infine pure Lippi ce lo vogliamo mettere ?; e stò per aggiungerci lo stesso Oliviero !; 6) già, quando penso alla Escort, il pensiero và alla macchina che in tempi andati era alternativa, ricca, al cinquìno torinese, e oggi invece si scopre che un’escort può dare piacere, a gratis… e la gran parte di noi che ciò probabilmente manco lo sapeva; e mentre ascolto la radio, sento che il manager è pure implicato e indagato in un preciso traffico di cocaina, che peraltro allieta le serate e non solo e tutti i momenti di vuoto dei cosidetti vìppe-pìppe…; e pensare che gli stessi americani stanno abbandonando l’idea delle mega-auto, a causa della crisi, per dedicarsi e accontentarsi di “macchinette” più contenute !!! ma dove stiamo andando ! il mondo cambia in maniera impressionante; non ci capisco più niente, e sempre ammesso che ci capisca un qualcosa, in genere, è ovvio; 7) comunque, poi, stasera Oliviero sfoggiava una mìse alquanto sportiva, casual, e ha detto come al sòlito cosìne interessanti, ed infine arringando pure la stessa gran-bella conduttrice Berlinguer; e su quel “casual” mi chiedo perché mai Oliviero dèbba per forza fare caso al sottoscritto e mettermi in mezzo “a cose” che francamente non capisco: io cosa c’entro? Lo invìto quindi a non fare troppo caso a ciò che dico, e che se è incazzato per altri fatti, che se la faccia passare in altro modo magari….][peraltro, bbrrrrrrrrrrrrrrr !! che gran frescolìno fuori-stagione in questa davvero inusuale e per altri versi già-assaissimissimo tormentata e stra-incasinata fine-di-giugno 2009…]. …. Cià. Saluti
    Chip En Sai .
    "Il lodo Alfano [...] è destinato probabilmente a sgretolarsi anche perché la Corte Costituzionale è fatta da uomini di mondo (cfr.Totò)"?!... ***************************************************** Oliviero... io comunque penso che... più "probabilmente"... la Corte Costituzionale... nonostante tutto... farebbe prima del lodo Alfano "a sgretolarsi"! .-|

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook