• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Olivernet / il futuro nel passato
    21
    lug.
    2009

    Olivernet / il futuro nel passato

    Condividi su:   Stampa

    Abbiamo la testa piena delle immagini del primo uomo (sarà vero?) sulla luna, del piede di Amstrong, di Aldrin, del “palo” Collins. E dello Stagno giovane. Per un giorno, due, tre, poi spariranno come un file archiviato in attesa del prossimo anniversario. Sembra il futuro, ed è il passato, un passato di 40 anni fa, rimugino simulando intelligenza tra me e me.E poi mi domando: ma che altro futuro nel passato mi circonda e mi rende atrabiliare?Vediamo: è futuro nel passato chi si candida come leader del Pd, un partito nato sulle ceneri delle intercettazioni telefoniche sulle scalate bancarie e sulla rimozione di Clementina Forleo come fosse un’ auto in mezzo alla strada (della politica)? E’ futuro Bersani con D’Alema a cassetta, è futuro Franceschini che aveva dichiarato di voler traghettare per alcuni mesi e ora intende far da Caronte professionista, è futuro Veltroni che intende occuparsi di droga, di cocaina connection, con lo stesso piglio che aveva quando voleva andarsene in Africa (a proposito, in Africa si smista la droga, forse riesce a fare le due cose…), ecc.? Ed è futuro Berlusconi con le D’ Addario come categoria, una roba a metà tra il triclinio del basso impero romano e i Blues Brothers, che immagino in una vestaglia damascata di bugie?E’ futuro la stampa che quasi tutto ignora e tutto strumentalizza e scolorisce così che si capisca sempre meno e soltanto a senso unico,ecc.? No, è passato, passato, passato. Che non passa.Passiamo noi (sarà l’età…).POSTILLAA chi si meraviglia di un mio punto interrogativo sulla prima missione sulla Luna, chiarisco che non sono né un negazionista né (spero) un gonzo. La sparizione delle immagini originali pone oggettivamente delle domande condensate semplicemente nel mio punto interrogativo, in attesa di saperne di più, senza aderire a nulla neppure impressionisticamente. Coinvolgere "voi di Antefatto", o "voi di Italiopoli" o "voi di Beha", insomma me stesso, in un derby prorompente tra negazionismo e non la dice chiarissima sullo stato di tifoseria calcistico-intellettuale del Paese. Meno reazioni e più azioni. Buona Luna a tutti.o.b.

     commenti
    Commenti
    6
    Lascia un commento
    maxV .
    Salve mi spiace farle notare che i nastri originali "16 mm" non si sono affatto persi, qui li puo' vedere http://www.cosmolearning.com/astronomy/documentaries/apollo-11-16mm-onboard-film-1969/1/ Si sono perse le registrazioni tv. Che domande "condensate" si pone ora?
    margherirosa .
    …Mché, hai visto che pure Oliviero non parla di effetti legati a fattori esterni: a freddo, caldo o già all’umidità, etc… ma semplicemente all’età ? che ti dicevo io; e tu cosa rispondi / ribatti ???? Cià
    margherirosa .
    …“Luna-lunèra”, diceva un’altra gran bella cansiòn del passato, peraltro poi non troppo passato…. Eh già, è così …. Saluti
    margherirosa .
    ... Come recitava quella canzone di Giorgio G.: “Faceva il palo nella banda dell’ortica…, faceva il palo perché l’era…, etc…”; solo ciò, mi sento di dire e visto che Chip come al sòlito ha detto tanto quasi-tutto ! E piuttosto mi corre obbligo sottolineare e rendervi noto che anche jacko è stato sì per così dire “assorbito” in quell’altrimenti “dilemma” francese [F], che sinora apparteneva, appunto a Chip; ma in questo caso non chiedetemene il perché…, poi, a maggior ragione, dal momento che è già un mistero quello di Chip e poi da parte mia navigo nel famoso buio, praticamente totale, in ciò di questioni tecniche di computer e via discorrendo… Saluti [p.d.s.: una nota sempre per Chip; hai visto come altri frequentatori del blog rispondono ? a eventuali quesìti e pure si estrinsecano; ma tu te ne stai invece, già bel-bello, probabilmente in panciolle, in silenzio, sì nel tuo silenzio, e poi con la sòlita hohahola, come fresca compagnia, in quel di Bergamo…, e poi non te ne impìffera di dare soddisfazione, o di spiegare, o già precisare, dire…; ti sei imborghesito più o meno come O. …??]
    jacko .
    http://www.gliincapaci.ilcannocchiale.it/
    Chip En Sai .
    "Il futuro nel passato" somiglia molto al *futuro anteriore*... un tempo che... nel suo uso più frequente (quello epistemico!) indica un'ipotesi su un evento già compiuto!... comunque... che importerebbe se non fosse vero il primo o il secondo uomo sulla luna?!... essenziale sarebbe almeno l'ultimo!... e l'ultimo apparterrà quasi di sicuro al *futuro semplice*!... Io considererei... però... anche l'inverso... ovvero *il passato nel futuro*!... c'è stato tanto del passato che avrebbe meritato più futuro!... Berlinguer... Pasolini!... E... alla fine... mi accontento del *presente nel futuro* o del *futuro nel presente*!... Obama è sufficiente! .-|

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook