• Biografia
  • articoli
  • scrivimi
  • Oliviero Beha
     
    Home > articoli > Gli artigli dell’impero sul canale di panama
    20
    set.
    2009

    Gli artigli dell’impero sul canale di panama

    Condividi su:   Stampa

    di Antonio MazzeoNegli stessi giorni in cui le forze armate USA riconsegnano alle autorità civili nazionali la grande base aerea e navale di Manta, Ecuador, Washington rilancia l’uso delle cannoniere a difesa del “cortile di casa” latinoamericano. Dall’11 al 22 settembre 2009, il Canale di Panama ospita 4,500 militari, 30 navi da guerra e decine di cacciabombardieri di 20 nazioni straniere per quella che è stata definita dal Comando militare degli Stati Uniti come una delle “più grandi esercitazioni militari internazionali a livello mondiale”.

    La guerra simulata in acque centroamericane, denominata in codice FA Panamax 2009, ha preso il via dalla base navale panamense “Vasco Nuñez de Balboa”. “I partecipanti all’esercitazione stanno sperimentando tutta una serie di risposte alla richiesta del Governo di Panama di protezione e assicurazione della libertà di transito attraverso il Canale, per affermarne la neutralità nel rispetto della sovranità nazionale”, rende noto l’US Southern Command (Southcom), il Comando delle forze militari statunitensi per le operazioni in Sud America, con sede a Miami, Florida. Le operazioni d’interdizione marittima sono condotte da una task force terrestre, aerea e navale multinazionale diretta dal generale maggiore dell’US Army, Keith M. Huber. “Panamax 2009 punta all’addestramento militare in vista della sostenibilità futura della task force posta sotto il comando dell’Us Army e del Centro per le operazioni navali della Marina militare statunitense”, ha dichiarato il colonnello Robert Rhodes, portavoce delle forze terrestri USA per il Centro e Sud America (US Army South). La leadership delle forze terrestri nella conduzione dell’esercitazione nel Canale di Panama è sottolineata dalla scelta di realizzare la stazione di pianificazione, comando, controllo e comunicazione delle operazioni Panamax a Fort Sam Houston, San Antonio (Texas), una delle maggiori installazioni continentali dell’US Army. Sempre a Fort Sam Houston, lo scorso mese di luglio è stato attivato un sistema informatico per “l’addestramento virtuale” degli ufficiali della forza multinazionale in “operazioni di stabilizzazione, pronto intervento in caso di disastri e assistenza umanitaria” nell’area interessata dall’esercitazione Panamax. In linea con le moderne concezioni strategiche dove lo strumento militare deve essere utilizzato a 360° contro ogni forma di minaccia, oltre ai giochi di guerra predisposti a “difesa della libertà della navigazione attraverso le rotte marittime”, è stata pure realizzata una simulazione di missione a Panama di una forza militare contro “l’insorgenza di una pandemia influenzale”, attivata “su mandato ONU” ma coordinata dai Dipartimenti di Stato, dell’Agricoltura e della Sanità degli Stati Uniti d’America e dall’Agenzia per la cooperazione USAID.La prima edizione di Panamax risale al 2003, la durata fu limitata a meno di una settimana e furono soltanto tre i paesi (Stati Uniti, Panama e Cile) che vi presero parte. Nelle successive edizioni il Pentagono ha progressivamente esteso l’invito ad un numero sempre maggiore di alleati latinoamericani ed europei, sino ad ottenere quest’anno il record assoluto di partecipanti internazionali. Accanto ai reparti e alle unità del 12th Air Force, della IV Flotta, del Corpo dei Marines, del Comando per le Operazioni Speciali e della US Coast Guard, all’edizione 2009 di Panamax hanno preso parte le forze armate di Argentina, Belize, Brasile, Canada, Cile, Colombia, Costa Rica, Ecuador, El Salvador, Guatemala, Nicaragua, Olanda, Panama, Paraguay, Perù, Repubblica Dominicana ed Uruguay. Propri osservatori sono stati inviati invece da Francia, Messico, Nazioni Unite, Organizzazione degli Stati Americani e Conferenza delle forze armate centro-americane.All’imponente esercitazione nel Canale di Panama, il Comando Sud USA aveva pure invitato in un primo momento l’Honduras e ciò nonostante il Dipartimento della Difesa avesse annunciato la sospensione della cooperazione militare con le forze golpiste che il 28 giugno avevano occupato il paese deportando all’estero il presidente costituzionalmente eletto, Manuel Zelaya. Dopo le vibrate proteste di alcuni partner, il 10 agosto i generali USA hanno revocato l’invito all’esercito onduregno, annunciando inoltre che non avrebbero utilizzato nel corso di Panamax 2009 la base aerea di Soto Cano, Palmerola, come era stato pianificato originalmente.Soto Cano, ad una cinquantina di chilometri dalla capitale Tegucigalpa, ospita il quartier generale della US Joint Task Force Bravo (JTF-B), la forza di pronto intervento per l’area caraibica composta stabilmente da 550 militari e un centinaio circa di contractor statunitensi. La base aerea fu data in concessione alle forze armate statunitensi nel 1981 che la utilizzarono contro le guerriglie centroamericane e per l’addestramento, la pianificazione di operazioni segrete e il trasferimento di armamenti a favore della Contra nicaraguese e dei regimi dittatoriali di Guatemala, Honduras e El Salvador. Dopo l’abbandono delle basi aeree e navali occupate dagli USA a Panama, Soto Cano fu ampliata, divenendo l’avamposto in Centroamerica e nei Carabi nella lotta di Washington “al terrorismo e al narcotraffico”. Due anni fa però, sotto la spinta di un ampio fronte politico e sociale onduregno, il governo Zelaya chiese all’allora amministrazione Bush di rivedere lo status dell’installazione aerea in vista di una sua riconversione ad uso civile. Una proposta fortemente osteggiata dalle oligarchie militari nazionali e statunitensi e che secondo molti analisti può aver contribuito alla decisione di rovesciare con un golpe il governo legittimo.Per l’U.S. Southern Command sia la base aerea onduregna che l’esercitazione annuale Panamax sono insostituibili per continuare ad assicurare la “difesa” del Canale di Panama, la cui importanza strategica ed economica è destinata a crescere ulteriormente adesso che hanno preso il via i lavori per ampliarne considerevolmente il sistema di chiuse. Si tratta di un megaprogetto di 3,22 miliardi di dollari per consentire il transito attraverso il Canale alle megapetroliere e alle navi container di alto tonnellaggio, il cui impatto ambientale e sociale non è stato sufficientemente considerato. Ad aggiudicarsi i lavori, un mese fa, il consorzio “Grupo Unido por el Canal”, guidato dall’immancabile società di costruzioni italiana Impregilo (quella del Ponte sullo Stretto di Messina, del Mose di Venezia e dell’Alta Velocità ferroviaria), e di cui fanno parte Sacyr Vallehermoso (Spagna), Somague (Portogallo), Jan de Nul (Belgio) e Constructora Urbana (Panama).

     commenti
    Commenti
    138
    Lascia un commento
    Jeffie Seutter .
    20/03/2012 alle 09:03
    I wish to thnkx for your efforts you've devote writing this web site. I are hoping a similar high-grade website post from you inside upcoming also. In reality your innovative writing expertise has influenced me to have my personal blog currently. Really your blogging will be spreading the wings rapid. Your write up is among it.
    Cesar Stombaugh .
    20/03/2012 alle 06:31
    Howdy! Would you mind if I share your blog with my myspace group? There's a lot of people that I think would really appreciate your content. Please let me know. Thanks
    Maple Bugett .
    20/03/2012 alle 03:24
    We are a group of volunteers and starting a new scheme in our community. Your website provided us with valuable information to work on. You have done an impressive job and our entire community will be thankful to you.
    Mark Villamarin .
    20/03/2012 alle 02:40
    Precisely just what I was ready for, regards for posting. Every failure is a step in order to success... by William Whewell.
    Norah Mesteth .
    20/03/2012 alle 02:17
    Do a person mind easily quote several of your posts provided that I provide credit and also sources back aimed at your web? My website is the same niche as yours as well as my users would definitely benefit from much of the information anyone provide here. Please ok, i'll know when this okay along. Thanks a good deal!
    botas ugg imitacion .
    19/03/2012 alle 23:03
    I definitely wanted to construct a small comment so as to express gratitude to you for all of the unique tricks you are giving out at this site. My extensive internet look up has at the end of the day been compensated with good facts to share with my friends and family. I 'd repeat that most of us visitors actually are quite endowed to dwell in a fine site with very many lovely people with useful solutions. I feel pretty blessed to have seen the webpage and look forward to some more entertaining minutes reading here. Thank you once again for a lot of things.
    clean water .
    19/03/2012 alle 22:17
    Selfpreservation is the first law of nature.
    quickstep .
    19/03/2012 alle 21:21
    Hi, i believe that i saw you visited my blog thus i came to “return the prefer”.I am attempting to to find issues to enhance my web site!I assume its good enough to make use of a few of your ideas!!
    Lino Wallington .
    19/03/2012 alle 16:46
    I'd like to thank you for the efforts you've put in penning this blog. I really hope to see the same high-grade blog posts from you in the future as well. In fact, your creative writing abilities has encouraged me to get my own blog now ;)
    Ferdinand Ehrke .
    19/03/2012 alle 15:00
    Going to place this airtlce to great use now.
    wywarzarka .
    19/03/2012 alle 13:45
    Some truly good and utilitarian data on this subject Gli artigli dell’impero sul canale di panama | Oliviero Beha, likewise I feel that style and style retains wonderful functions. wywarzarka
    bottleless water cooler .
    19/03/2012 alle 06:36
    One white foot buy him two white feet try him three white feet look well about him four white feet go without him.
    discount travertine tile .
    19/03/2012 alle 05:09
    Superb website you have here but I was curious about if you knew of any message boards that cover the same topics talked about here? I'd really love to be a part of online community where I can get opinions from other experienced people that share the same interest. If you have any recommendations, please let me know. Thanks a lot!
    fastest growing forex community .
    19/03/2012 alle 04:32
    We're a gaggle of volunteers and opening a brand new scheme in our community. Your web site provided us with useful info to paintings on. You have done a formidable activity and our whole community might be thankful to you.
    fajne strony .
    19/03/2012 alle 03:48
    Lucky me that I came across this awesome blog.
    Antone Wanless .
    19/03/2012 alle 03:23
    Nice read, I just passed this onto a friend who was doing some research on that. And he just bought me lunch because I found it for him smile So let me rephrase that: Thanks for lunch! "Whenever you have an efficient government you have a dictatorship." by Harry S Truman.
    produkt vergleich .
    19/03/2012 alle 03:13
    Das Leben wird nicht billiger doch ein Preisvergleich mit Gutscheinen kann Ihnen helfen, Geld zu sparen. Nutzen Sie unseren Service völlig kosten. Wir zeigen Ihnen, wie Sie bares Geld sparen können.
    generic viagra .
    19/03/2012 alle 01:00
    Chanced across your site by accident and I should say that I thoroughly loved reading it. Keep up the elegant work! And here is my site Generic Viagra
    clean water .
    18/03/2012 alle 21:26
    He that will not when he may when he will he shall have nay.
    autos de segunda mano .
    18/03/2012 alle 19:47
    Hi this is a good write-up. I'm going to e-mail this to my pals. I stumbled on this while searching on bing I'll be sure to come back. thanks for sharing.
    Presisi dan Akurasi .
    18/03/2012 alle 15:11
    Heya i am for the first time here. I found this board and I find It really useful & it helped me out much. I hope to give something back and help others like you aided me.
    Carroll B. Merriman .
    18/03/2012 alle 15:03
    Sorry for the huge review, but I'm really loving the new Zune, and hope this, as well as the excellent reviews some other people have written, will help you decide if it's the right choice for you.
    anonse randki .
    18/03/2012 alle 06:58
    Thanks for every other sorts of excellent article - http://www.olivierobeha.it/articoli/2009/09/6822. Where else could anyone get that sorts of information in such a superb means of writing? I've a presentation wednesday, and I'm on the look for such info. anonse randki
    tiendas virtuales .
    18/03/2012 alle 03:11
    De verdad me moló
    Chefsasson .
    18/03/2012 alle 00:28
    Wow, amazing blog layout! How long have you been blogging for? you make blogging look easy. The overall look of your site is excellent, let alone the content!
    lacoste outlet .
    17/03/2012 alle 21:48
    Great post,thanks,That is what I really want to know.
    best porn .
    17/03/2012 alle 20:58
    I'm really impressed with your writing skills and also with the layout on your blog. Is this a paid theme or did you customize it yourself? Either way keep up the excellent quality writing, it’s rare to see a nice blog like this one these days..
    Viagra .
    17/03/2012 alle 20:57
    Posts.Awsome I really love your resources.And here is my site Buy Viagra Online

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

     
    Newsletter
    Resta sempre aggiornato sulle novità del sito di Oliviero Beha
    * Questo campo è obbligatorio
    Facebook